orobie

CAVI D'ACCIAIO: GLI AGGUATI FANNO MALE ANCHE ALLA MONTAGNA

Commenti
ema.ale.musitelli

Emanuele Musitelli Volevo solo raccontare questo episodio : eravamo sui monti sopra il lago D'Iseo , avevamo perso il sentiero a causa della neve ma sopratutto a causa di un' infinita' di piante cadute che ostruivano le tracce del sentiero .Premetto che le piante erano cadute sia per i forti venti presenti sul lago ma anche per l' abbandono del bosco.Fortunatamente abbiamo trovato delle tracce di moto che ci anno riportato sul sentiero ,ad un certo punto ci siamo incrociati con quei motociclisti che con le motoseghe nello zaino cercavano di ripristinare il vecchio sentiero sia per loro che per chi l' avesse percorso a piedi .Sostanzialmente ci anno fatto capire che se non l' avessero fatto loro il tutto sarebbe marcito senza nessun pro .L' odore della benzina e delle motoseghe di certo non era piacevole ma del resto non sarebbe stato piacevole vedere l' abbandono del luogo dato dall' incuria senza piu' la possibilita' di godere sia del bosco che della vista sul lago . Io non voglio dare giudizi sull' episodio ,preferisco che ognuno di voi .tragga le propie conclusione .ciao

  • mer 15 aprile 15
  • 20:53
orobie

UN CAMPO DI GRANO TRA I GRATTACIELI DI PORTA NUOVA

Commenti
fakjsdlf

Alessandro Rossi & Anna Oprandi Milanese da 45 anni, trovo positiva questa notizia sul campo di grano in città. Dopo lo scempio edilizio su questa zona, tipicamente popolare, compiuto dai soliti palazzinari (come l'ora galeotto "Don Salvatore Ligresti" nonchè bancarottiere della Fondiaria-Sai), quest'opera costituisce un'attenuante. Ma quanto sarà costato a noi milanesi, il progetto commissionato all'americano? Penso che al mio paese natio, Fontanella, dove ci sono circa 40 cascine con immensi campi coltivati ad arte, qualche "paisà" avrebbe fatto gratis questo così detto lavoro. Cosa ne pensate, cari amici di Orobie? link: http://milano.corriere.it/notizie/cronaca/15_aprile_11/wheatfield-inaugurato-porta-nuova-campo-grano-opera-d-arte-3f93d78c-e052-11e4-b0b6-cf60ff032a1c.shtml

  • mar 14 aprile 15
  • 16:29
orobie

CAVI D'ACCIAIO CONTRO MOTOCICLISTI E BIKER

Commenti
Vedi tutti e 3 i commenti
fakjsdlf

Alessandro Rossi & Anna Oprandi Concordo pienamente con le affermazioni del "saggio" Emanuele. E' un problema di regole non fatte e/o fatte male da governanti incapaci e corrotti, per cui ci troviamo in una specie di Far West....

  • mar 14 aprile 15
  • 20:39
castelli47

mario castelli almeno un tempo tendevano i lunghi virgulti di rovo,il filo di ferro è da criminali.Ad ogni buon conto ecco una verifica da fare:LEGGE REGIONALE n°31-2008:testo unico in materi di agricoltura,foreste e sviluppo rurale-art59-LEGGE REG.n°21-2014:integrazioni e modifiche alla l.r.31-2008:art.4:modifiche all'art59 della l.r.31-2008.-è spiegato ben bene.

  • mar 14 aprile 15
  • 23:37
orobie

ESCURSIONI IN MONTAGNA PER 20 TRAPIANTATI

Commenti
fakjsdlf

Alessandro Rossi & Anna Oprandi Questa è proprio, come si dice, una bella notizia. Racconta di solidarietà, aiuto, amore, affetto per chi ha sofferto. Potrebbe succedere ad ognuno di noi di avere avuto questi problemi fisici, ora risolti. L'importante è di ri-sentirsi come prima e meglio di prima. Ammirevole iniziativa e lodevole pubblicazione da parte della Redazione della ns. Orobie. Complimenti.

  • ven 10 aprile 15
  • 11:36