x

Utilizza collega per associare tra loro i tuoi contenuti, per esempio:

  • una photogallery alla gita o all'itinerario
  • un evento in agenda al link del sito dell'organizzatore

Editoriale

LE MONTAGNE DI OROBIE

Creato da: Redazione Orobie il 23 luglio 2012

È inevitabile che si dia ampio spazio alla montagna nel numero di Orobie va in edicola per agosto. È il mese di maggior afflusso nelle località di villeggiatura delle Alpi lombarde, secondo una tradizione alla quale moltissimi lombardi restano fedeli. In più sono da aggiungere quelli che, di generazioni più recenti, stanno riscoprendo queste località un po’ perché la crisi impedisce di andare molto lontano, e un po’ per una sorta di recupero della vacanza estiva. Che non è solo una fuga dall’afa della città ma anche un ritorno al territorio e alla sua scoperta; per molti una riscoperta: dopo i soggiorni di anni fa con i genitori e dopo vacanze con mete più lontane, valli e montagne si presentano con volti e aspetti che invogliano a essere conosciuti. È l’obiettivo di Orobie che vuole offrire la possibilità ai propri lettori di avvicinare il territorio lombardo nei suoi aspetti meno noti e, al tempo stesso, di riscoprirlo grazie a nuove proposte.


Le montagne. Eccoci allora in presenza della Presolana alle cui pendici migliaia di bergamaschi, di milanesi, di lombardi delle più varie località trascorrono le vacanze. E perché non sentire il fascino della ricorrenza della prima salita (150 anni fa) sul massiccio del Disgrazia? E ancora: il Bernina è solo per alpinisti preparati, la Biancograt, considerata la cresta più bella delle Alpi, non è da tutti. A chi non può salire fin lassù ma ama comunque la montagna, ecco allora cheSimone Morocon l’elicottero ci invita a scoprirne il grande fascino grazie a uno splendido volo tra creste e ghiacci. E ci aggiungiamo la salita al Legnoncino in Val Varrone: una bella passeggiata estiva da ripetere – prendetene nota –  tra i colori dell’autunno. Un appuntamento da non dimenticare.