ARRIVA LA APP DEL SENTIERO DELLE OROBIE

Orobie diventa "App"

ARRIVA LA APP DEL SENTIERO DELLE OROBIE

Creato da: Redazione Orobie il 19 dicembre 2012

Orobie diventa app.
E' infatti disponibile su Apple Store e Google Play la prima applicazione firmata dalla stessa rivista e dedicata al Sentiero delle Orobie, lo spettacolare trekking che in 14 tappe (6 del Sentiero Centro-Occidentale e 8 del Sentiero Orientale) attraversa buona parte delle Prealpi bergamasche. Molto più di una guida. Oltre alle informazioni sugli itinerari, sui rifugi e ai consigli utili per affrontare le stesse escursioni, il suo utilizzo su smart phone e tablet consente una visualizzazione delle mappe ad altissima definizione con rapporti di scala estensibili sulla base delle esigenze.
Grazie alla geolocalizzazione, il dispositivo è in grado, inoltre, di calcolare la distanza tra l’utilizzatore e la sua meta o un qualsiasi altro punto di riferimento. Non solo: un’altra piccola magia il «Trovamonti» – consente, grazie alla cosiddetta realtà aumentata, di individuare qualsiasi rilievo con nome, altitudine, coordinate Gps e distanza. Basta inquadrare la montagna e il gioco è fatto: sul display vengono visualizzate tutte le informazioni per identifi carla.

È disponibile un’anteprima gratuita che comprende la prima tappa del Sentiero centro-occidentale e di quello orientale. Provare per credere.
L’applicazione completa è scaricabile al costo di 2,69 euro.
A gennaio, in programma c’è già la seconda uscita dedicata agli itinerari
con le ciaspole.

Anche le app sono un’iniziativa di Orizzonte Orobie, il grande contenitore che la rivista, con il fondamentale contributo di Credito Bergamasco e Italcementi Group, ha pensato per tutti gli escursionisti e quanti amano il proprio territorio.
I contenuti e le informazioni sono stati realizzati in collaborazione con il CAI di Bergamo.
Ideazione e coordinamento Moma Comunicazione, sviluppo Mida Informatica.


Guarda la clip dei contenuti!


Le funzionalità e i contenuti principali:
_ LE MAPPE: i percorsi del Sentiero e di accesso con le tracce CAI e mappe realizzate ad hoc per la collana Orobie con dati Open Street Map e altimetria NASA, completamente off-line per un uso senza connessione a internet. La ricerca sui nomi permette di visualizzare sulla mappa le vette, i passi, i rifugi, le località e gli altri punti di interesse presentati nella guida.
_ LE TAPPE: ogni tappa del Sentiero delle Orobie è descritta in una scheda sintetica ed esaustiva tutte le informazioni utili relative al percorso: il tempo medio di percorrenza, il dislivello, la difficoltà tecnica e i riferimenti come rifugi, bivacchi, baite, collegamenti con altri sentieri.
Dalle schede, con un solo tocco, si passa alla visualizzazione su mappa dei punti di interesse descritti.
_ I RIFUGI: l’applicazione contiene l’elenco dei rifugi del Sentiero delle Orobie e propone la descrizione della struttura e i contatti e-mail e telefonici in formato “touch”, per telefonare e scrivere immediatamente.
_ IL TROVAMONTI: semplicemente puntando il telefono in direzione delle montagne che si stendono sullo skyline di fronte al camminatore, il sistema di realtà aumentata in base alla posizione GPS e la bussola del dispositivo è in grado di indicare il nome, l’altitudine e la distanza di oltre 500 cime orobiche. La modalità manuale permette di scorrere
l’orizzonte toccando lo schermo. L’efficace funzione di ricerca orienta l’utente verso la località o la vetta preferita.