Orobie vertical, una classica

Tra le novità di quest'anno la partenza a cronometro che permetterà a tutti di godersi lo spettacolo dei super big in gara. La prova è valida per le "Skyrunner italian series" e ne fa uno dei vertical più affascinanti e prestigiosi d’Italia. Il 2 giugno Fly-up apre la propria stagione agonistica con "Orobie vertical", intitolata alla memoria di Dario Fiorina, fondatore e storica colonna del sodalizio presieduto da Mario Poletti. Una vera classica che già conta nel suo albo d’oro alcuni dei maggiori interpreti della specialità: Golinelli, De Gasperi, Dematteis, Pedergnana ed Elisa Desco fino alla entusiasmante impresa di Michele Boscacci dello scorso anno. Un percorso da 1.000 m di dislivello fino al rifugio Merelli al Coca.

Info: www.fly-up.it/orobie-vertical


Correlati

Scialpinismo, raduno internazionale sull'Ortles-Cevedale

Scialpinismo, raduno internazionale sull...

Dal 20 al 23 aprile lo scialpinismo è stato protagonista nel raduno internazionale sull'Ortles-Cevedale. Vi hanno preso parte oltre 80 appassionati scialpinisti, provenienti da ...

Articolo
Trento Film Festival

Trento Film Festival

Trento Film Festival al via il 27 aprile con un programma come sempre ricchissimo. La 65° edizione si apre ritrovando un grande protagonista della rassegna ...

Articolo
Simone Moro, condizioni difficili al campo base del Kangchenjunga

Simone Moro, condizioni difficili al cam...

Primo report animato dal KangchenjungaIl vento, fortissimo, ha letteralmente sollevato la tenda di Simone Moro scaraventandola per il pendio. Distrutti i campi base di altre ...

Articolo
Orobie vertical, una classica

Orobie vertical, una classica

Tra le novità di quest'anno la partenza a cronometro che permetterà a tutti di godersi lo spettacolo dei super big in gara. La prova ...

Evento