Unimont, obiettivo puntato sulle valanghe

Martedì 15 alle 15.30 nell'aula magna dell'Università della Montagna, in via Morino 8 a Edolo (Brescia) si parla di valanghe non soltanto come un fattore di rischio per la frequentazione invernale delle aree montane, ma anche quale formidabile agente di modificazione ambientale, in grado di modellare in maniera unica il paesaggio.

Le valanghe, ad esempio, esercitano una considerevole azione erosiva sul suolo, che si mescola con la neve trasportata ed è normalmente depositato nel fondovalle, dove origina specifiche forme di accumulo. Queste ultime sono caratterizzate da una maggiore persistenza del manto nevoso che riduce la durata della stagione vegetativa e altera il ciclo degli elementi nutritivi del suolo, favorendo lo sviluppo delle specie i cui semi sono trasportati dalle aree di maggiore quota. Si originano quindi aree caratterizzate da elevata pedodiversità e biodiversità, le quali contribuiscono a differenziare in maniera significativa il paesaggio nelle aree alpine e le cui specificità sono in parte ancora tutte da scoprire.

Per informazioni e iscrizioni: www.unimont.it

Correlati

Orobie Ultra Trail 2018, video-appello per i volontari

Orobie Ultra Trail 2018, video-appello p...

Tempo di iscrizioni per gli aspiranti volontari dell'Orobie Ultra Trail. Ecco come diventare parte del team e guarda il video-appello degli organizzatori.Una manifestazione ...

Articolo
Orobie Extra. Scopri la stagione bike con Giulio Masperi

Orobie Extra. Scopri la stagione bike co...

La stagione bike di Orobie è già entrata nel vivo. Dal numero di marzo e fino all'autunno tante mete per gli appassionati delle due ...

Articolo
Bergamo, serata su Rete radio montana

Bergamo, serata su Rete radio montana

Al Palamonti, sede della sezione Locatelli del Cai, lunedì 28 maggio alle 21 conferenza sull’utilizzo delle comunicazioni radio per la sicurezza in ambiente montano ...

Evento
Le Top 5 di un weekend al naturale

Le Top 5 di un weekend al naturale

Bioblitz: esploratori della Biodiversità per un giorno! Nel fine settimana si terrà il terzo censimento regionale nelle aree naturalistiche protette, promosso da Area Parchi e ...

Articolo