SPADOLAZZO, RACCONTO DALLA CIMA

Faceva freddo durante la salita dei "nostri" Ruggero Meles e Giulio Beggio allo Spadolazzo. Un bel freschetto che quasi già rimpiangiamo, anche se siamo solo all'inizio dell'estate vera. Comunque agli oltre 2700 metri della cima, refrigerio non mancano mai. Una meta da non perdere quindi, che nella bella stagione è ornata anche da variopinte fioriture.