il sentiero del fiume . valle Di Era

12
2
7303

Commenti

Emanuele Musitelli 6 anni, 8 mesi

grazie PIo sia per l' approfondimento che per i consigli,e' meglio sempre avere un minimo di confronto e di scambio di opinioni che degli sterili commenti (paralndo in generale ) e per questo ti ringrazio faro' delle prove come dicevi tu lavorando sulla sottoesposizione ciao

  • Pio Rota 6 anni, 8 mesi

    Emanuele non sto dicendo che sono brutte anzi a me piacciono tutte anche quelle panoramiche, dico solo che con il bruciato non dai tridimensionalità, poi uno si può perfezzionare quanto vuole se una foto è bella è bella, del resto anch'io sbaglio e sono sempre alla ricerca della perfezione, (spero non arrivi perchè quando arriva ti fermi) ciao

  • Emanuele Musitelli 6 anni, 8 mesi

    Ciao Maurizio se parti da Rongio incontri la grotta ,domani probabilmente salgo invece allo Zucco di Silengio ,dipende pero' da che tempo trovo e da come e' la ferrata dovrei partire da Sonvico e scendere dalla parte opposta passando da Era e dalla chiesa di s.maria ,vedremo??? ciao

  • Maurizio Motta 6 anni, 8 mesi

    Sono partito da Sonvico, ho percorso tutto il sentiero del fiume fino all'alpe Era e sono rientrato a Sonvico con giro ad anello passando per la Chiesa di Santa Maria sopra Olcio. Ciao

  • Emanuele Musitelli 6 anni, 8 mesi

    grazie per la visita e per i commenti a Donatella e Pio, lo so' ,alcune,non sono perfette ma c'e' il pro e il contro in ogni cosa ,mi perfezionero' ulteriormente anche se la gallery nel suo complesso mi soddisfa ,oltre che alla bella esperienza fatta ciao

  • donatella colombo 6 anni, 8 mesi

    Bella galleria, decisamente bravo coi tempi

  • Pio Rota 6 anni, 8 mesi

    ciao Emanuele belle quelle con l'acqua vorse per i bianchi bruciati era meglio se stavi uno stop più basso, non è che il bruciato da più tridimensionalità alla foto se è bruciata è bruciata a me piace tantissimo la 26 ma secondo me c'è troppa dominante blù....ciao

  • Emanuele Musitelli 6 anni, 8 mesi

    ciao agnese ,vista la temperatura non ho avuto problema di tafani al limite di piedi bagnati visto che c'era parecchia acqua e i guadi erano problematici ,per i bianche bruciati hai ragione ,avrei potuto coprirli con photoshop ma mi piacevano perche' davano il senso della corrente .per massimo ,quella ripresa era voluta propio per dare tridimensionalita' all' immagine e l' idea della cascata ,certo ,occhio perche' nessuno mi sarebbe venuto a ricuperare grazie ad entrambi e ciao

  • agnese econimo 6 anni, 8 mesi

    belle fotografie, solo un po' di bruciature sui bianchi delle cascatelle, però una bella pazienza a fotografare con i tempi lunghi dentro quel canjon, ci ero stata a metà luglio di qualche anno fa, si moriva di caldo ed era pieno di tafani, un supplizio ma l'escursione è davvero bella e entusiasmante, ciao

  • Emanuele Musitelli 6 anni, 8 mesi

    ciao Maurizio ,nel link che ho inseriti spiega abbastanza bene dove si trova la grotta e come e' e come si puo' accedere comunque e' sostanzialmente all' incrocio per i 2 rifugi dopo circa 30 minuti dal paese salendo dal sentiero principale e non da quello sul fiume ,Che strada hai fatto al ritorno invece tu quando sei salito dal sentiero del fiume e fin dove sei arrivato??? ciao

  • Maurizio Motta 6 anni, 8 mesi

    l'HO FATTO DIVERSE VOLTE ANCH'IO IL SENTIERO DEL FIUME MA NON HO MAI VISTO L'ACCESSO ALLA GROTTA DEL RAME O "FERRERA". SI TROVA SULLA SULLA TUA VARIANTE AL SENTIERO DEL TAC? CIAO