Anello Monte Filaressa (mt. 1134)

22
4
788

Commenti

Camillo Giupponi 6 anni, 8 mesi

Grazie Daniela, non ti sfugge nulla, sei davvero gentilissima. Ciao

  • Daniela Pesenti 6 anni, 8 mesi

    Ciao Camillo...doppi complimenti per la bellissima gallery e per la foto sul mensile di OROBIE di Aprile...anche sù TAG ! Bravo un caro saluto .

  • Alessandro Guevara Rossi 6 anni, 8 mesi

    Caro CAMILLO, Ti spiego subito perchè mi piace la n.14: è molto simile all'habitat del mio bosco in Valle Imagna. Purtroppo x motivi di salute, è un pò che non ci metto piede. E' una specie di "amarcord". Complimenti di nuovo, grazie e saluti da Milano.

  • maurizio crespi 6 anni, 8 mesi

    E' buona l'idea del tempio greco, il mio commento si riferiva esclusivamente alla sovraesposizione di TUTTO lo scatto, per cui altra perla di saggezza [ :-) ! ] Se non avete voglia di disinserire i controlli automatici e siete spendaccioni per i quali il costo del cartoncino grigio è ignobilmente basso, dovreste acquistare un bell'esposimetro a LUCE INCIDENTE (che incidentalmente misura anche la luce riflessa) ossia un'esposimetro con la cellula ricoperta da una cupoletta opalina che anzichè verso il soggetto (misurazione a luce riflessa: dal soggetto) va puntato verso la fonte di luce. Quindi verso il sole, per es. Va puntata verso l'alto anche se il sole è coperto o verso le lampade in interni. Ma se il soggetto è in ombra e voi siete al sole? Dovrete correre anche voi verso un'ombra che abbia LA STESSA DENSITA' di quella in cui si trova il soggetto, nè più chiara nè più scura... Chi ha detto che fotografare è facile ?!?

  • Camillo Giupponi 6 anni, 8 mesi

    Grazie Giancarlo, mi fa molto piacere che hai apprezzato la gallery. Ciao

  • giancarlo bertagnolo 6 anni, 8 mesi

    Complimenti Camillo, un'escursione ottimamente documentata.

  • Camillo Giupponi 6 anni, 8 mesi

    Grazie Alessandro, mi reputo un fotografo dilettante e dunque anche a me risulta difficile giudicare 'tecnicamente' sia le mie foto che quelle degli altri. Sono comunque contento di aver un po' saputo ricreare la bellezza di questi luoghi. Riguardo la foto 14 sono stupito che la giudichi la migliore perche' mi era parso che lo scatto avesse reso poco la situazione di quegli alberi tagliati lungo il corso d'acqua che ho notato poco distante dal sentiero al ritorno e che avevano attratto la mia attenzione. La resa del colore comunque non mi pare male. Ciao e ancora grazie

  • Camillo Giupponi 6 anni, 8 mesi

    Mi fa piacere Maurizo che prendi spunto da una mia foto per dare buoni consigli sul come ottenere i migliori risultati da una situazione 'difficile' fatta di luci e ombre. Per quanto mi riguarda mi piaceva molto quell'ombra che sembra un po' quella di un tempio greco. Ciao

  • Camillo Giupponi 6 anni, 8 mesi

    Grazie Emanuele, non posso che condividere il tuo pensiero. Ciao

  • Camillo Giupponi 6 anni, 8 mesi

    Che dire Manuele, avevo apprezzato la bellezza delle tue gallery, per cui il tuo giudizio non puo' che inorgoglirmi. Ciao

  • Camillo Giupponi 6 anni, 8 mesi

    Grazie Ivano, troppo buono. Siamo nella zona fra Alzano Lombardo e Selvino a circa 15 Km da Bergamo citta'. Ciao

  • Camillo Giupponi 6 anni, 8 mesi

    Grazie Cristian per questa altra perla d'escursione che mi hai dato modo di conoscere. Direi che si sposa veramente bene con la primavera appena iniziata. Ciao

  • Alessandro Guevara Rossi 6 anni, 8 mesi

    Non esprimo giudizi tecnici: non ho assolutamente la professionalità x farlo. Cmq lo trovo un ottimo servizio, in un contesto molto bello. La foto n. 14, che può sembrare "banale", è quella che apprezzo di +. CIAO

  • maurizio crespi 6 anni, 8 mesi

    P.S.: gli esposimetri (TUTTI) tendono a leggere qualsiasi soggetto come "grigio neutro" anche quando il soggetto si guarda bene dall'esserlo. Da qui l'utilizzo (fra i professionisti, che non sbagliano un'esposizione è una costante) del famoso cartoncino grigio neutro...

  • maurizio crespi 6 anni, 8 mesi

    La 3 (luce e ombra in egual misura) mi dà lo spunto per una nota tecnica: Se non viene effettuata una lettura esposimetrica "mirata" alle ombre o alle luci (modalità "spot") l'esposimetro dell'apparecchio legge l'una e l'altra luce, ne fa una media (nel suo cervellone pensa che sia la cosa gusta) e SOVRAESPONE le ombre e BRUCIA la luce. Risultato: ombre troppo chiare e cielo slavato. In queste situazioni di elevato contrasto o si ricorre ad un MODERATO "HDR" (NON PIU' di 3 max 4 stop) o si misura la parte in luce (modalità manuale) magari sottoesponendola leggermente e chiudendo completamente le ombre (ombre "nere"). L'HDR viene in soccorso perchè, fuorchè nel pieno controluce, le ombre non sono MAI nere, l'occhio le legge benissimo, anche se le recepisce come "scure", ossia grigio scuro ma con i particolari comunque in vista. Alcuni apparecchi l'HDR ce l'hanno incorporato, altrimenti bisogna ricorrere al PC. Ma non fatevi comunque prendere la mano: ricordo una peraltro bellissima panoramica di Bergamo di un "clickatore" di buon occhio, che però si presentava con le ombre talmente luminose da far crede ad un mondo alieno, con DUE soli: uno davanti e uno dietro!!!

  • Cristian Riva 6 anni, 8 mesi

    ...alla trattoria Merelli?!?

  • Domenico Varenna 6 anni, 8 mesi

    Il Clive Cussler dell'Orobiesito ha colpito ancora,bravo Camillo,ma non hai caricato le foto fatte in trattoria !!!

  • Emanuele Musitelli 6 anni, 8 mesi

    bravo Camillo ,classico percorso per inaugurare la primavera bergamasca ciao

  • Manuele Finali 6 anni, 8 mesi

    Bella serie di scatti. Ottimo lavoro.

  • Ivano Bendotti 6 anni, 8 mesi

    Molto belle Camillo....ma quindi questi posti non sono molto distanti da Bergamo città...??

  • Cristian Riva 6 anni, 8 mesi

    Bravo Camillo, un bellissimo anello che si abbina molto bene alla primavera! Ciao e buona montagna!