IL DOVEROSO OMAGGIO ALLA "REGINA"

2
1
929

Per alcuni impegni non ho potuto "abbracciare" la Regina delle Orobie con altri migliaia di "sudditi" fedeli e riconoscenti. La Presolana è una "sovrana" bellissima, impensabile stare lontano dalle sue pareti e da tutto ciò che ci offre per troppo tempo.

Così con tre amici, sabato 15 luglio 2017, ho compiuto una classica escursione al cospetto del Suo lato meridionale. 6 ore e mezza di cammino (soste escluse) per 1200 metri di dislivello in salita totali. Dal Passo della Presolana alla Grotta dei Pagani, per valicare il Passo di Pozzera e scendere all'accogliente Rifugio Olmo. Da quest'ultimo, breve risalita fino al colle degli Agnelli per rientrare al Passo Presolana passando dal Colle della Presolana, per poi percorrere  un breve tratto della Via del Latte fino all'Hotel Spampatti.

Commenti

Gi.Ma. PhotoTravel 3 anni

bellissimo percorso. Mi piacerebbe farlo, per caso hai fatto una descrizione accurata del giro con tutti i vari punti di appoggio(punto partenza-parcheggio auto... numero sentiero ecc.....)?

  • Riccardo Testa 3 anni

    Grazie!...e anche per merito del tuo suggerimento ho pubblicato ora un itinerario proprio su questo sito dal titolo "ANELLO SUL VERSANTE SUD DELLA PRESOLANA". La segnaletica è ottima e in caso di dubbi si possono chiedere informazioni ai gestori della Malga Cassinelli o del Rifugio Olmo. Questi due punti di appoggio sono aperti e gestiti nella stagione estiva mentre il Bivacco Città di Clusone è un riparo, sempre aperto per qualsiasi evenienza. E' un piacere stimolare qualcuno a compiere delle escursioni. Ciao!

  • 1
  • 0
  • Pio Rota 3 anni

    bella Riccardo

  • Riccardo Testa 3 anni

    Grazie mille Pio!!!