L'inverno in valle di Rezzalo

0
0
2254

Una vallata meravigliosa, immersa nel bianco inverno. Quarta tappa del nostro viaggio tra alcuni rifugi aperti tutto l'anno. Abbiamo fatto visita al "La Baita" gestito da Alessandro Baretto. Le foto che vi proponiamo in questa gallery sono quelle del nostro Massimo Sonzogni. In valle di Rezzalo era però in compagnia del fotografo di Orobie Massimo Tognolini e le sue bellissime immagini potrete ammirarle sul numero di Orobie in edicola il prossimo novembre, nel servizio che dedicheremo ai rifugi aperti d'inverno. Un impegno non indifferente quello dei rifugisti, tra soddifazioni e molti sacrifici, tutti legati da una grande passione per la montagna. Un'escursione per tutti, anche per le famiglie, lungo la strada forestale che prima sale nel bosco e poi attraversa l'alpeggio. Il paesaggio completamente ricoperto di neve regala magiche atmosfere. Nel bel mezzo della vallata, adagiato leggermente in costa sul lato il rifugio "La "Baita". Proseguendo si raggiunge il Ponte dell'Alpe, sopra Santa Caterina Valfurva. E al ritorno, dal rifugio fino al parcheggio, gran divertimento con la slitta. Buona montagna a tutti.