Hepatica Nobilis ... è primavera?

3
3
661

mercoledi 20 febbraio 2019

ed anche quest'anno sono arrivati, nelle zone più riparate e con largo anticipo, i "celestini" come vengono chiamati da noi, forse perchè la maggior parte di loro è proprio di questo colore... fiori molto apprezzati proprio per le loro nuances (sfumature di colore)

Comunemente chiamata erba trinità o fegatella, a causa dei tre lobi in cui ogni foglia si divide, viene classificata come pianta da giardino perché viene piantata, insieme ad altre piante rustiche, nelle zone d’ombra alla base degli alberi, ove l’erba non cresce. Si tratta di una piccola pianta perenne con fiori precoci di colore variabile; le foglie sono persistenti, trilobate, verdi con macchie chiare sulla pagina superiore e rosse sulla pagina inferiore. Fiori: possono essere bianchi, azzurri o rosa e compaiono prima delle foglie, anche prima dell’inizio della primavera (in alcune regioni addirittura in inverno); hanno peduncolo lungo come quello delle foglie e corolla con 6-9 petali uguali e numerosi stami gialli. Proprietà: in passato la medicina popolare si serviva di questa pianta per curare le malattie del fegato. Attualmente viene usata in omeopatia, sotto forma di tintura di foglie fresche, contro tracheiti e bronchiti. Nomenclatura: vale la pena ricordare che il nome latino della pianta è Hepatica triloba o Hepatica nobilis. Famiglia: Ranuncolacee

Commenti

mariolu sonzogni 8 mesi, 3 settimane

grazie... fotografare fiori è un piacere :-)

  • Daniela Pesenti 8 mesi, 4 settimane

    Grande Mariolu , per le foto e per la costanza di creare tante belle foto !!!

  • Renato Aldo Ferri 8 mesi, 4 settimane

    Belli Marioluigi!