Oratorio S.Antonio Abate - Brivio LC

0
1
181

Oratorio Sant'Antonio Abate - L'oratorio si trova nel mezzo del cosidetto " burgh di tàter ", tra i nuclei più vecchi dell'abitato briviese. L'edificio venne costruito avanti il 1400 dal nobile Giovanni Antonio De Capitani di Vimercate - Rinnovato con le volte nel 1747, poi ancora nel 1769 per volere di Antonio Maria De Capitani, ha le belle forme del barocchetto: facciata modanata con notevole portale di granito, aula a botte, presbiterio a cupoletta, campanile. Di rilievo l'altare maggiore in marmi intarsiati e ciborio a colonne tortili e volute, con due angeli oranti di buon modellato. Alla parete vi è una statua lignea del Santo, benedetta nel 1925, la quale viene portata in processione durante la festa che si tiene il 17 Gennaio nella ricorrenza del santo.

In tale occasione vi è anche il rito della benedizione del sale, usato per gli animali e la terra. Sulla piazzetta ove sorge l'oratorio si affacciano antiche case restaurate, mentre a lato della chiesa vi è un vecchio pozzo.

(Dalla serie: Brivio e il suo fiume).