Anello Monte Gioco da Spettino via Lepreno e Zucchin il 18 giugno 2020

0
1
423

Anello del Monte Gioco da Spettino sul sent. 598 passando da Lepreno e dallo Zucchin il 18 giugno 2020

PERCORSO: ‘Ca’ Felepp’ (1030 m) di Spettino (S. Pellegrino Terme) > Lepreno di Serina (830 m) = h. 1.30 > Selletta di Corone-3 gobbe (995 m) > Zucchin (1209 m) > Monte Gioco (1366 m) = h. 1.30 da Lepreno > Ca’ Felepp = 1 h dal Gioco = 4 ore complessive

Difficoltà : E

Distanza : Km 9,00

Dislivello : positivo 655 m, negativo -671

Tempi: 4 ore abbondanti complessive

Viste le buone previsioni, anche se con nuvole sparse specie pomeridiane, giovedì 20 giugno 2020 dedico la giornata al bell’anello del Monte Gioco, che compio per l’ennesima volta, stavolta in solitaria..

Salgo in auto sulla SP 26 da S. Pellegrino Terme per Dossena, deviando, ad Antea, a dx per Santa Croce, da dove proseguo a sx per Spettino ed oltre fino a raggiungere Ca’ Felepp. Parcheggiata l’auto nei pressi, imboccato il sentiero 598, non segnalato ma segnato con bolli bianco-rossi, lo percorro in saliscendi nel bosco fino ad immettermi su una stradina sterrata che seguo in piano prima ed in leggera discesa poi fino a Lepreno, passando accanto alla bella Casa Carpagnola. A Lepreno proseguo sulla variante del 598 per la Forcella di Corone-3 gobbe (995 m) che unitasi al sentiero proveniente da Corone, sale allo ‘Zucchin’ e al Monte Gioco. Dopo un tratto in lieve salita, giunto sulla dorsale, il sentiero prosegue di dosso in dosso prima dolcemente poi in decisa e ripida salita per un buon tratto, fino a raggiungere, dopo un’ora di cammino, la cima dello ‘Zucchin’ (1209 m). Qui breve sosta per riprendere fiato. Intanto le nubi sparse previste si stanno diffondendo sulle cime circostanti creando un bello spettacolo di cielo mosso.

In circa mezz’ora, prima in saliscendi, poi passando per una bella faggeta, raggiungo con un ultimo ripido strappo la vetta del Monte Gioco (1366 m).

Il sole va e viene tra le nuvole sparse sulle cime.

Sosto per un bel po’ sul pianoro erboso di vetta panoramico sulla Val Serina dal lato orientale e sulla Val Brembana di S. Pellegrino ed oltre sul lato occidentale.

Mentre ammiro i bellissimi panorami dei paesaggi e dei nuvoloni che si fanno e disfanno in cielo, mi godo anche un buon pranzetto al sacco.

Ammiro quindi il bel panorama verso la Val Serina da un lato con Serina e i monti Alben, Grem, Arera, Menna e verso la Valle Brembana dall’altro con S. Pellegrino, S. Giovanni Bianco ed i monti Sornadello, Zucco, Cancervo Venturosa,…

Scendo infine dal versante sud, in ripida discesa nel primo tratto, prestando attenzione.

Raggiunta la Forcella di Spettino (1073 m), seguendo la stradetta asfaltata raggiungo Ca’ Felepp, chiudendo il bell’anello del Monte Gioco.