Canale Villoresi - Tratto Garbagnate M.se - Monza

0
0
110

Una semplice passeggiata "ciclabile" sulla pista ciclopedonale del Canale Villoresi attraversando varie ambientazioni agricole e giungendo alla Villa Reale ed al Parco di Monza, partendo dalla Stazione Trenord di Grabagnate Milanese passando da Varedo – Nova Milanese e Muggiò,

E’ possibile effettuare il percorso durante tutto l’anno non esiste un periodo migliore. Passeggiata adatta a tutti compreso famiglie con bambini piccoli. E’ adatto a qualsiasi tipo di bicicletta (non necessariamente MTB, non molto adatta a bici da corsa in alcuni tratti inziali sterrati) . Si segnala che la prima parte del percorso da Garbagnate Mil.se a Nova Milanese la pista ciclabile e’ su uno sterrato battuto in buone condizioni mentre da Nova Milanese in poi fino alla Reggia di Monza è su via completamente asfaltata (anche se necessita in moltissimi casi un rifacimento completo dell’asfalto ormai in molti tratti del tutto deteriorato soprattutto a Nova Milanese e Muggiò). 

Inoltre in alcuni tratti i parapetti di protezione andrebbero sostituiti e risistemati oltre ad una manutenzione del verde molto più accurata per evitare forature alla bici che si trovano a passare su arbusti spinosi. Non sono presenti colonnine per eventuali sistemazioni di bici e nessun noleggio bici in prossimità di questo tratto. Nonostante tutte le problematiche elencate questo tratto del Canale Villoresi risulta molto spesso (nelle ore serali primaverili ed estive) affollato da runners, ciclisti, persone che praticano nordic walking e rollerblade. Sicuramente il tratto più interessante per i molti punti di interesse sul percorso.

Il mio consiglio è di seguire google maps fino all’ampio parcheggio pubblico gratuito della stazione Trenord di Garbagnate Milanese. Per iniziare il percorso bisogna attraversare il sottopassaggio della ferrovia e poi svoltare subito a sinistra al cartello con tutti i tratti LUT. Come già sul primo tratto il percorso è molto semplice da seguire in quanto molto ben segnalato oltre che sempre in contiguità con il canale Villoresi. Dopo Garbagnate superati i tratti di Senago (tratto poco interessante) si arriva a Varedo dove con una piccola deviazione si può visitare Villa Bagatti-Valsecchi. Effettuata la visita alla Villa da qui ritorniamo sulla ciclabile del Villoresi seguendo le indicazioni presenti oppure più semplicemente il corso del Canale. Il percorso è molto semplice ed in molti casi sono presenti sull’ asfalto le indicazioni con i KM e le città appena superate. Si attraversa il parco Gubria e si giunge subito in pochi minuti a Nova Milanese. Punto interessate in questo tratto è la sede comunale con la sua passarella sul canale e le varie forme geometriche degli uffici. Da qui si prosegue costeggiando terreni agricoli e parchetti pubblici fino a Muggiò. In questo tratto non ci sono attrattive interessanti. Una tranquilla biciclettata adatta a tutti. Superato il tratto di Muggiò intravediamo il centro commerciale Auchan di Monza, una volta superato questo tratto giungiamo alla rotonda “Rondò dei Pini” dove abbandoniamo la ciclabile del Villoresi ed entriamo nella ciclabile del Viale della Villa Reale fino ad arrivare alla stessa. Qui è poi possibile decidere quale attività svolgere (si può visitare qualche mostra o evento in Villa Reale – oppure visitare il parco unendo magari questo percorso al percorso della scoperta degli animali del parco già proposto dopo aver parcheggiato le bici – andare a visitare il centro di Monza ecc….) . Il percorso per tornare alla macchina è il medesimo dell’andata. Percorso che si sviluppa in circa 18 km sola andata, perciò accessibile alla maggior parte delle persone e delle famiglie.

Attenzione : Foto di bassa qualità fatte con il cellulare fatte ad inizio agosto.


GI.MA. PHOTOTRAVEL (GIANLUCA MAMMONE)

© All rights reserved

INSTAGRAM :

gimaphototravel

WEB SITE:

www.gimaphototravel.jimdofree.com

PAGINA FLICKR DEDICATA AI TREKKING

https://www.flickr.com/photos/[email protected]/