Il disastro della Diga del Gleno

0
3
95

Si avvicina l'anniversario di questo disastro dimenticato... il 1º dicembre 1923 alle ore 7:15 la diga del Gleno, in Val di Scalve, in provincia di Bergamo, crollò. Sei milioni di metri cubi d'acqua, fango e detriti precipitarono dal bacino artificiale a circa 1.500 metri di quota, dirigendosi verso il lago d'Iseo devastando i paesi nella valle... I morti furono ufficialmente 356, ma i numeri sono ancora oggi incerti. Oggi resta un luogo triste con le sue rovine, ma allo stesso tempo molto affascinante...