In Linzone spettacolo di narcisi e muscari con capre orobiche – 10magg22

0
0
174

 In LINZONE (1392 m) da Roncola, spettacolo di narcisi e muscari con capre orobiche – 10magg22

Percorso:

Roncola-parcheggio del cimitero ( 858 m) > Sentiero 571 passando dalla Madonina del G.A.M.-Ramera > Monte Linzone (1392 m) > Chiesetta del Linzone (Santuario della Sacra Famiglia di Nazareth) > Discesa dalla variante ripida del sent. 571

Distanza: Km. 7,46

Difficoltà: Escursionistica

Dislivello complessivo 578 m

Circa 3.30 ore di cammino

N. B. Percorso fattibile in mezza giornata !

Anche quest’anno non potevo mancare all’appuntamento con i narcisi del LInzone !

Scelgo la bella mattinata del 10 maggio 2022.

Bella giornata di primavera, dopo uggiose giornate di pioggerella.

Stavolta sono in compagnia di Katiuscia e della sua montagnina a quattro zampe, Nina, che vogliono vedere per la prima volta la spettacolare fioritura dei narcisi.

Dal centro del paese Roncola San Bernardo, a quota 858 m, seguendo l'indicazione, saliamo in auto la ripida strada carrabile che porta verso il cimitero, dove parcheggiamo l’auto negli appositi spazi.

Seguendo le indicazioni ci immettiamo nel sentiero 571 ben segnalato.

Usciti dal bosco di prevalenti carpini neri in una radura prativa con panorama sulla Val San Martino sottostante, sui colli, sulla pianura fin verso gli Appennini, il sentiero si inerpica poi in un vallone roccioso e ghiaioso nella zona della Corna Rocchetto. Poco sopra, seguendo una breve deviazione a destra, passiamo a salutare la Madonnina del G.A.M. posta in una nicchia naturale tra le rocce.

Poi dopo breve ma decisa salita il sent. 571 esce sui pascoli aperti della lunga cresta del Linzone.

Qui il panorama si apre a 360°, comprendendo a nord la sottostante Valle Imagna e l'intera catena delle Prealpi e Alpi Orobie.

Prendendo il sentiero panoramico di destra di dosso in dosso su pratoni cosparsi di narcisi e di muscari, , sul versante sud esposto al sole, seguendo l’ondulata cresta sommitale, raggiungiamo in breve l'ampio cupolone erboso della vetta, su cui si erge la grande croce del Linzone (1392 m) in ferro e dove , accanto, è posta una piastra d'orientamento per il riconoscimento delle montagne.

Dalla croce di vetta scendiamo, seguendo il sentierino che scorre tra pratoni imbiancati di narcisi , alla Chiesetta del Linzone - Santuario della Sacra Famiglia di Nazareth, situata poco sotto la cima del Linzone.

Ci possiamo anche godere insieme allo spettacolo delle distese di narcisi in fiore quello di numerose capre orobiche al pascolo, in siesta nel prato tra i narcisi.

Rientrando alla Roncola, per goderci un migliore panorama sulle colline e la pianura, scegliamo nella parte alta la variante ripida del sent. 517, prestando attenzione nei tratti su roccette comunque facili..

Rientriamo quindi al parcheggio presso il cimitero della Roncola.

Rientriamo a casa felici di aver ammirato lo spettacolo bellissimo della fioritura di narcisi e muscari in Linzone abbinato a quello delle belle capre orobiche.