Val Canè

1
1
564

L'ambiente, i colori e gli animali presenti rendono unica ogni escursione fatta in questa valle. Lasciata l'auto al parcheggio di Canè prendiamo il sentiero che si addentra nella valle. Attraversiamo Cortebona fino ad arrivare al Plazzo della Casera. Da qui, attraversato il ponte sul fiume, inizia la salita per il Bivacco Valzeroten, i Laghetti di Pietrarossa e il Passo di Val Canè da cui si possono ammirare vasti panorami e la sottostante Val Grande di Vezza d'Oglio. Dalla zona del bivacco in poi sono numerosi gli incontri con gli stambecchi che sono tanto graditi a molti bambini (e non solo). Ogni fatica è ampiamente ripagata.

Commenti

Daniela Pesenti 1 anno, 3 mesi

Sono pienamente d'accordo con te Adriano!!! Parole sante, complimenti per questa emozionante escursione. Sbaglio o il tuo giovanotto non è più presente nel vivere tanta bellezza in montagna? Un saluto

  • Adriano Selleri 1 anno, 3 mesi

    Il giovanotto, all'improvviso, si è accorto che alla fine delle medie ci sono gli esami e bisogna studiare. Per cui evita di partecipare alle gite più lunghe (soprattutto se ci si alza alle 02:00). Inoltre dobbiamo approfittare di quando sono a casa e durante il fine settimana capita poche volte. Aspetteremo le vacavze. Ciao e grazie.