Articolo

Un sentiero tra le valli

28 Agosto 2012 / 15:10
0
0
397
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Un sentiero tra le valli

28 Agosto 2012/ 15:10
0
0
397
Scritto da Redazione Orobie

E’ quasi scontato che nel numero di settembre di Orobie si leggano ancora tanti articoli dedicati alle escursioni e alla scoperta del territorio.  Decine di migliaia sono  i lombardi e gli abitanti di altre regioni che nella stagione estiva hanno trascorso qualche giorno (bisogna fare anche i conti con la crisi) nelle valli e le località montane delle Alpi lombarde. Contemporaneamente un gran numero di iniziative ha contributo a rendere piacevoli i soggiorni. Come ogni anno si è notato un sempre maggiore sforzo per valorizzare il patrimonio locale, che va dalla storia, alle tradizioni, all’ambiente. In tal senso va  considerata per la sua originalità la proposta del titolare di un noto agriturismo di Lenna, in Valle Brembana. Ferdy Quarteroni - così si chiama - ha riunito un gruppetto con il quale si è messo in viaggio tra la Valle d’Inferno e la Val Gerola (di qua e di là dello spartiacque delle Orobie) transitando per il passo di Salmurno. Un percorso antico, quasi dimenticato, che invece un tempo era abituale per gli alpeggiatori. Con sulle spalle i gerli di un tempo, il gruppetto ha portato da un versante all’altro i formaggi tipici della zona, che ancora vengono prodotti e sono sempre più apprezzati. Della comitiva faceva parte anche il titolare di un noto ristorante di Bergamo alta, Ezio Gritti, il quale ha voluto “andare di là” per prelevare direttamente i prodotti da mettere in tavola nel suo locale.   
Al seguito anche Matteo Zanga, fotografo, nota firma di Orobie, il quale ha raccontato con immagini molto belle questo singolare viaggio. Il servizio, volutamente in bianco e nero per calare il lettore nelle atmosfere di un cammino un po’ fuori dal tempo, è pubblicato in questo numero della rivista. Con l’augurio che non resti un episodio isolato ma possa diventare una consuetudine.