Articolo

LA PIOGGIA FERMA I «RAGNI»

26 Febbraio 2013 / 10:23
0
0
231
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

LA PIOGGIA FERMA I «RAGNI»

26 Febbraio 2013/ 10:23
0
0
231
Scritto da Redazione Orobie

Continua l’avventura di Matteo Della Bordella e Luca Schiera che in Patagonia stanno tentando la scalata della Torre Egger nel massiccio del Cerro Torre. Dopo la rinuncia di Matteo Bernasconi, i due ragazzi hanno attaccato i primi tiri già venerdì, ma contrariamente alle previsioni sono arrivate trentasei ore di pioggia consecutive, neve nella parte alta della via, che li hanno costretti a scendere nuovamente. Questo perché la parete in caso di brutto tempo scarica e non ci sono posti di bivacco riparati nella parte centrale. Ora le previsioni meteo danno bello oggi, pioggia leggera domani e bello da mercoledì e venerdì. Della Bordella e Schiera decideranno questa sera il da farsi, se tornare indietro o provarci: stanno bene, sono motivati e non si lasciano scoraggiare dal brutto tempo. Questa impresa rappresenta il terzo tentativo per Della Bordella di scalare la pericolosa parete ovest della Torre Egger (2850 metri), che resta l’unica mai superata nel massiccio Cerro Torre: il successo è stato sfiorato con Bernasconi nel 2010-11 e nel 2011-12 quando la scalata, causa maltempo, li fermò a soli 25 metri.