Articolo

ZAINI IN SPALLA PICCOLI ALPINISTI!

15 Marzo 2013 / 14:57
0
0
354
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

ZAINI IN SPALLA PICCOLI ALPINISTI!

15 Marzo 2013/ 14:57
0
0
354
Scritto da Redazione Orobie

Zaini in spalla bimbi, la montagna vi aspetta! La primavera è alle porte e debuttano numerose iniziative per i più piccoli. In questo periodo il Cai dà tradizionalmente il via ai corsi giovanili di alpinismo e arrampicata con lo scopo di avvicinare i piccoli alla montagna, soprattutto quelli che vivono in città e hanno poche occasioni di incontro con le terre alte. 

La sezione di Milano presenterà domani, 16 marzo, il programma di Attività Family 2013, il Gruppo Under 10 del sodalizio. E sarà una grande festa alla cascina del Bosco in città, in via Novara 340. Alle 15.30 il ritrovo e poi tanti giochi per i bambini e le loro famiglie. Alle 17 la presentazione ufficiale del programma di attività.

Non solo Milano, quasi tutte le sezioni propongono corsi e programmi per i ragazzi.  Anche a Bergamo l’ appuntamento è il 16 marzo per conoscere il mondo dell’alpinismo giovanile. Un momento speciale dedicato ai ragazzi tra gli 8 e i 17 anni. L’incontro si tiene alle 16 al Palamonti.

Il Cai di Lecco “Riccardo Cassin” da il via al 49° Corso di Alpinismo Giovanile, aperto ai bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni. Proposte diverse in base all’età, ma sempre con lo scopo di vivere le esperienze in montagna come occasione di crescita umana. La presentazione del corso si terrà martedì 26 marzo alle 20.45 nella sede di via Papa Giovanni, 11.

Due i corsi di alpinismo giovanile organizzati dal Cai di Sondrio e partiti nelle scorse settimane.
Inoltre i ragazzi del Cai giovani saluteranno la primavera con l’attesa “Sondrio Street Climbing. La 4° edizione si terrà il 23 marzo.

E durante l’estate la montagna diventa scuola. Da circa 25 anni a Lizzola e agli Spiazzi di Gromo, in alta Val Seriana, vengono organizzate settimane verdi per i ragazzi delle medie e delle superiori. Un’iniziativa dell’associazione Scuolainmontagna che unisce sport e studio, svago e apprendimento immersi nell'ambiente montano. Anche diversi rifugi delle Orobie realizzano iniziativa su misura dei più piccoli. Il rifugio Albani di Colere, in Val di Scalve, porta avanti da tempo un progetto di educazione ambientale attraverso soggiorni estivi per ragazzi dagli 8 ai 16 anni, alla scoperta della Montagna.