Articolo

IL BIANCONE TORNA ALL'OASI

24 Aprile 2013 / 11:57
0
1
200
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

IL BIANCONE TORNA ALL'OASI

24 Aprile 2013/ 11:57
0
1
200
Scritto da Redazione Orobie

Il biancone liberato nei giorni scorsi sui colli di San Fermo è tornato all'Oasi Wwf della Valpredina.

L'uccello, noto anche come aquila dei serpenti, è stato rinvenuto dalla Polizia Provinciale di Bergamo a Entratico. Gli operatori del Wwf che lo avevano a lungo curato e accudito, hanno temuto il peggio. Invece fortunatamente il biancone è in buone condizioni. È solo un po' appesantito a causa delle piogge degli ultimi giorni e infreddolito per l'improvviso calo di temperatura. E certamente i due infortuni precedenti pesano sulle sue condizioni complessive.

Per due volte era stato recuperato ferito e curato. Ora l'animale è stato sistemato sotto la lampada per riscaldarlo e nei prossimi giorni si valuteranno le sue condizioni per decidere se farlo tornare di nuovo in libertà.