Articolo

FESTA DELLA MAMMA E DINTORNI

10 Maggio 2013 / 15:07
0
0
297
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

FESTA DELLA MAMMA E DINTORNI

10 Maggio 2013/ 15:07
0
0
297
Scritto da Redazione Orobie

Care mamme, in occasione della vostra festa,  ecco le proposte per il fine settimana con un occhio di riguardo nei vostri confronti.

In provincia di Como coccole speciali per le festeggiate. Al Museo del Cavallo Giocattolo di Grandate, sabato viene inaugurata la mostra delle celebri sculture di Giovanni Mason dedicate alll’amore materno. Domenica sconti per le mamme a Villa Olmo a Como. Se accompagnate dai figli, potranno visitare a prezzo speciale la mostra “La Città Nuova.Oltre Sant’Elia”. Sulle sponde del lago è prevista anche un’escursione a Cernobbio, giardino della valle, in occasione del concorso per 'La Rosa più bella e più profumata'. Per le mamme in cerca di relax e benessere, a Villa Mazzotti di Chiari si svolge il festival del benessere “Chiarissima”. In programma workshop e corsi con esperti di yoga, shiatsu, pilates e biodanza. E per le amanti del buon vino e dei sapori locali, a Cantù domenica è in programma la quinta edizione del Lario Critical Wine. A Villa Calvi e ai giardini di via Roma, dalle 10 alle 20, degustazioni e vini e prodotti in esposizione.

Per i più piccoli, nell’ambito del Festival Internazionale della Cultura diBergamo,sabato al Quadriportico del Sentierone si svolge “Mozart bambino, Mozart per i bambini, in collaborazione con Sony Classical Italia. A partire dalle 15 si svolgeranno due laboratori musicali curati da Mario Macarini, storico della musica. Pomeriggi ludici alla scoperta delle erbe aromatiche invece all’Oasi Galbusera Bianca, a Rovagnate. Sabato alle 15 e alle 16.30 due incontri per i bambini dai 4 ai 10 anni, che realizzeranno un piccolo giardino delle aromatiche. Domenica a Lodi, alle 9.30 da piazza Castello parte Bimbimbici-Forestiamo: in bicicletta  dal centro città fino alla Foresta di Pianura per conoscere il bosco. Testimonial della manifestazione è Filippa Lagerbäck.
Ancora erbe protagoniste a Cisano Bergamasco, alla 10° edizione di “Erbe e dintorni”. Per tutto il week-end in esposizione al centro polifunzionale, 300 varietà di piante aromatiche e officinali, accanto a funghi, ssenze, marmellate e vini.

E per grandi e piccoli appuntamento a Villa Ceriani-Bressi di Crevenna, frazione di Erba, per conoscere la Civiltà contadina. Tradizioni, antichi saperi e mestieri sono al centro della manifestazione di domenica. Sarà possibile anche lo scambio di sementi e di piantine ortive e aromatiche del territorio. A Mandello, in occasione del Festival d’arte, cultura e ambiente, si ricicla tutto quanto. Sabato dalle15.30 in piazza Leonardo Da Vinci, realizzazione dal vivo di prodotti creativi partendo dai rifiuti. Da Tavernerio (Co) sabato si parte per una passeggiata lungo le rive del lago Segrino e per il gran finale un “Gelato-party”. Più impegnativa l’escursione lungo il sentiero Andrea Caslini: una trentina di chilometri daScanzorosciate alla Malgalunga. Una camminata che segue le vie percorse più di mezzo secolo fa dai partigiani bergamaschi. Il ritrovo è fissato sabato alle7, invia Monte Bianco a Gavarno diScanzorosciate (Bg). E a Gandino rivive il Torneo de le Otto Porte. Arcieri in costumi medievali si sfideranno sabato dalle 16 alle 23 tra le piazze e gli antichi palazzi del paese.

Sul lago di Garda torna la “Gardalonga”, la grande regata remiera. L’appuntamento è per domenica: alle 10.30 si partirà dal golfo di Madernofino a Salò oppure fino all’isola Cavazza e ritorno. Possono partecipare imbarcazioni di ogni tipo, ma fornite di remi. Domenica si terrà laStrabrescia. Oltre 2000 runner sono attesi a questa 27° edizione. La partenza è alle 8.30 dal piazzale dell’oratorio Paolo VI; sono previsti percorsi con lunghezze diverse.