Articolo

ARIA DI NATALE ALLA OMIO

29 Novembre 2013 / 15:18
0
0
334
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

ARIA DI NATALE ALLA OMIO

29 Novembre 2013/ 15:18
0
0
334
Scritto da Redazione Orobie

Il tetto carico di neve, le piccole finestre rosse serrate in attesa della primavera e degli escursionisti che la bella stagione porta numerosi al rifugio Omio e al vicino  Ligoncio, in Val Masino. Ora però tutto è sprofondato in un lungo sonno, custodito dalla bianca coltre di neve.

La foto di Mauro Lanfranchi, copertina del numero di dicembre di Orobie, ha il sapore di un presepe montano. Una Natività alpina, lontana da quella tradizionale, sia per latitudine che per ambientazione, ma ugualmente intima: oltre il solido muro in pietre è facile immaginare un focolare improvvisato e il calore delle baite di una volta. Un’atmosfera che rimanda all’incanto del Natale e che per noi di Orobie rappresenta il modo migliore per farvi gli auguri per queste feste e per i nuovi giorni che arriveranno con il 2014.