Articolo

IL RAGNO LUCA SCHIERA APRE UNA VIA IN ARABIA

20 Novembre 2013 / 13:43
0
0
331
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

IL RAGNO LUCA SCHIERA APRE UNA VIA IN ARABIA

20 Novembre 2013/ 13:43
0
0
331
Scritto da Redazione Orobie

Via nuova per il Ragno di Lecco Luca Schiera, impegnato in una spedizione sulle montagne dell’Oman con Andrea Migliano. La via è stata aperta sul pilastro sud del Jebel Misht, uno dei massicci più imponenti dell’Arabia. La sua parete sud, che si sviluppa in verticale per circa mille metri, offre uno dei terreni d’arrampicata più impegnativi della penisola ed è ancora parzialmente inesplorata.

"Siamo partiti alle 4 dalla tenda – racconta Luca Schiera -,qualche ritardo perchè abbiamo sbagliato linea e perso tempo." I due alpinisti hanno bivaccato in quota, sotto la pioggia (rara da quelle parti) e il mattino dopo senza aver dormito sono partiti per l'attacco alla cima.
"In totale, la via è stata aperta con 34 ore di veglia, un numero imprecisato di tiri (circa 900m), 6c max, tutto a vista", ha spiegato Schiera che a soli 22 anni è già diventato un membro del Gruppo Ragni di Lecco.