Articolo

UNCINETTO COLLETTIVO CONTRO IL DEGRADO

15 Novembre 2013 / 12:40
0
0
286
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

UNCINETTO COLLETTIVO CONTRO IL DEGRADO

15 Novembre 2013/ 12:40
0
0
286
Scritto da Redazione Orobie

Parola d’ordine: partecipazione. E’ questo lo slogan che l’associazione Macarì si propone per l’iniziativa in programma domenica 17 novembre quando, lungo le sponde del torrente Cosia a Como, si terrà una giornata di “urban knitting”: tutti i cittadini saranno invitati a recarsi nel luogo indicato e a cimentarsi nell’arte dell’uncinetto, contribuendo a dar vita al primo esperimento di arte partecipativa nel comasco. L’evento fa parte del progetto “I love blu” che si propone di eliminare il degrado del territorio con l’aiuto concreto di tutti i cittadini.

L’obiettivo alla base di questa iniziativa consiste nel promuovere la partecipazione alla vita sociale della città e la collaborazione tra i suoi abitanti, una metafora per dire che solo attraverso l’interessamento alla cosa pubblica sarà possibile risolvere i problemi e sentirsi parte integrante della collettività.

La giornata di “ricamo urbano” sarà preceduta da un convegno in programma sabato 16 novembre dal titolo “La partecipazione nell’arte” all’istituto Carducci di via Cavallotti 7.