Articolo

IL BATTERIO ASSASSINO COLPISCE LE PIANTE DELLA PROVINCIA DI COMO

02 Febbraio 2015 / 18:30
0
0
254
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

IL BATTERIO ASSASSINO COLPISCE LE PIANTE DELLA PROVINCIA DI COMO

02 Febbraio 2015/ 18:30
0
0
254
Scritto da Redazione Orobie

E' tornato a colpire il fuoco batterico, che devasta qualsiasi pianta, nei Comuni di Cantù e Vertemate con Minoprio, forse anche a Cucciago e a Cadorago.
Dalla scorsa settimana sono state considerate contaminate quattro aree circoscritte e sono scattate le misure obbligatorie previste dalla Regione per bloccare il contagio sul nascere. In genere siepi, piante da frutto e rosacee sono le principali vittime di questo killer.
Conosciuta scientificamente con il nome di "Erwinia amylowora" è una malattia letale che colpisce alcune specie vegetali attaccandone le foglie fino a far marcire i vasi linfatici, quando il batterio arriva al fusto si perde ogni speranza. Questo assassino, già prensente in Lombardia da diversi anni, è una new entry per il territorio della provincia di Como. Il provvedimento della Regione obbliga a distruggere tutte le piante infette, definire le aree contaminate in un raggio di un chilometro dal focolaio. Nella zona sicura non si possono nemmeno piantare le piante che si potrebbero infettare, a meno di una specifica autorizzazione del servizio
fitosanitario regionale. E' una malattia grave, ma è possibile controllarla.