Articolo

NEVE, SPORT E MOVIMENTO NEL WEEKEND DI OROBIE

06 Marzo 2015 / 14:10
0
0
251
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

NEVE, SPORT E MOVIMENTO NEL WEEKEND DI OROBIE

06 Marzo 2015/ 14:10
0
0
251
Scritto da Redazione Orobie

Un nuovo fine settimana a tutta neve ci aspetta. Tante occasioni per ciaspolare, sciare, pedalare e passeggiare.

Seguendo le orme dell'orso passeggiando nella neve guidati dalla luce della luna. Un'esperienza davvero suggestiva quella proposta dal Centro Faunistico del Parco dell’Adamello, nella conca del Volano.
L'itinerario della ciaspolata ripercorre i passi dell’ultimo avvistamento autunnale dell'orso, fino al rifugio De Marie, all'ombra del pizzo Badile. L'appuntamento è per sabato: il ritrovo è previsto alle 17 a Paspardo, in
piazza Gemellaggio Ana.

E sono numerose le ciaspolate in programma nel fine settimana sulle montagne bresciane. A Ponte di Legno domenica c'è Caspogustando, natura e sapori tra le baite della Tonalina, Partenza dalla cabinovia
Ponte-Tonale dalle 17 alle 18. 5 postazioni ad alta quota e gran finale con il dolce da gustare in cabinovia. Sempre domenica torna anche Caspolando nelle valli di Sant'Antonio a Corteno Golci. Il percorso
è di cinque chilometri nella riserva naturale. Ci si ritrova alle 9.30 al bar Sant'Antonio.
In notturna la ciaspolata nei boschi della Val d'Avio a Vezza d'Oglio. Il via sabato alle 20 dalla Casa del Parco dell'Adamello.

Si va con le ciapole, ma soprattutto con gli sci d'alpinismo al Raduno del Colombè di Paspardo. Domenica si terrà la 19° edizione che prevede la salita alla cima Barbignaga del monte Colombè. Ritrovo e iscrizioni entro le 8.30 al salone polivalente. Al termine pranzo in rifugio. Sempre per domenica il Cai Valdidentro organizza il Trofeo Davide Vanini Alessandro Trabucchi: una non competitiva di scialpinismo a coppie nei boschi della Valdidentro, in particolare della Val Viola. Partenza alle 9.30 dal bar Viola in località Arnoga.

L'associazione sportiva Team Pasturo e Sport Specialist organizzano una ciaspolata notturna da Pasturo al rifugio Riva. La partenza è sabato alle 18 e, dopo aver toccato Tevena, Spiaz e i Piani di Nava, si arriverà al rifugio dove la serata si chiuderà con cena e vin brulé.

Di sera anche l'escursione con le racchette da neve da Fondi di Schilpario alla Madonnina dei Campelli. Il via sabato alle 20 dalla Chiesetta di Santa Barbara. Rientro alle 22.30 circa e pizza per tutti.

Domenica si disputerà il 1° Santa Caterina Winter Trail: 14 i chilometri da affrontare per un dislivello positivo totale di 580 metri, con partenza e arrivo al Bar la Fonte. A organizzare l'evento è Marco De Gasperi,  plurimedagliato atleta italiano di corsa in montagna e skyrunning. Lo scopo è benefico il ricavato andrà infatti alla ricerca contro il tumore al seno. In concomitanza si terrà una camminata non competitiva di 5 chilometri aperta a tutti. Il via sarà dato alle 10.

Ciclismo invece al centro della domenica di Maggianico di Lecco grazie alla "Randolario", 8° trofeo "Pedalando con Sebastian". Il trofeo prevede tre percorsi intorno al lago di Como di 200, 100 e 70
chilometri. Il via dalle 8 alle 9 dall'oratorio. Alle 14 invece sarà il turno della "Ciclogimkana Randolario", per i bambini dai 18 mesi ai 12 anni.

Passeggiata alla Rocchetta domenica e visita guidata al Santuario della Madonna, situato su un’altura che domina la valle dell’Adda. Il ritrovo è fissato al parcheggio dietro la parrocchia dei Santi Cosma e
Damiano di Airuno dalle 15.30.

La Commissione Tutela Ambiente Montano del Cai di Bergamo organizza sempre per domenica, un'escursione alla Valle delle Sorgenti – Bio-parco val Cavallina, a Gaverina Terme. Una passeggiata di circa tre ore nella natura del parco. Ritrovo al piazzale Bonatti di Bergamo alle 8.20; oppure a Casazza, nel piazzale dietro il Comune alle 9.