Articolo

UN WEEKEND IN SALITA...E A NOI PIACE

17 Aprile 2015 / 14:00
0
0
790
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

UN WEEKEND IN SALITA...E A NOI PIACE

17 Aprile 2015/ 14:00
0
0
790
Scritto da Redazione Orobie

Sarà un weekend in salita, perché verticali sono alcune delle manifestazioni più importanti dei prossimi giorni. Tante occasioni di vivere la montagna e il verde, ma anche proposte per conoscere i nostri borghi e la loro storia

 Domenica grande appuntamento di scialpinismo con la 66° edizione del Trofeo Parravicini. La gara a squadre si terrà nella zona del rifugio Calvi su un percorso di 17 chilometri e 1.900 metri di dislivello.

Fine stagione con sfida al campione a Livigno. Domenica Roberto Nani, in pista con Federica Sosio, Nicole Agnelli, Jole Galli e Marco Furli, sfiderà tutti gli sciatori che parteciperanno alla gara sulla pista Sponda. Il via della competizione è alle 9.30. premiazioni al rifugio Camanel. E alla sera una cena per festeggiare gli atleti di casa che hanno gareggiato nei diversi circuiti nazionali e internazionali.

Sabato appuntamento con una nuova gara: la Valtellina Vertical Tube Race. Un chilometro da percorrere di corsa su 2.700 scalini. Gli atleti dovranno percorrere di corsa la scalinata che si sviluppa di fianco ai tubi della centrale
idroelettrica Enel di Sondrio. La formula della gara è a cronometro con obbligo dei concorrenti di cedere il passo se raggiunti. Alle 15 partirà il primo concorrente, seguito a ruota dagli altri a distanza di trenta secondi. In serata
al Castel Grumello premiazioni, musica e buffet per tutti.

Domenica escursione lungo la Dorsale del Triangolo Lariano, in compagnia del Cai di Inverigo. Ritrovo alle 5.30 nella sede del Cai. Si raggiunge in auto Como e, dopo la salita in funicolare, si intraprende l'itinerario di 30 chilometri fino a Gucciate.

Il Centro Faunistico e il Cras del Parco dell'Adamello aprono ufficialmente una nuova stagione di iniziative. Sarà un weekend di festa con l'incontro legato al censimento dello stambecco nel territorio del Parco (sabato) e tante attività pensate anche per i bambini e le famiglie. Domenica alle 15 saranno rilasciati alcuni animali selvatici riabilitati nel Centro Recupero Animali Selvatici. Alle 11 e alle 14, inoltre, visite guidate all'interno dei 7 ettari di foresta. Si potranno osservare cervi e caprioli, gufi reali e poiane. Nel pomeriggio saranno organizzati anche laboratori per bambini, alla scoperta dello Stambecco.

Street Boulder arriva a Bergamo, dopo le tappe a Valmadrera e Sondrio. Sabato tutti pronti a scalare monumenti ed edifici storici del centro città. In piazza della Libertà sarà allestito il "Village" per le iscrizioni con anche
alcune postazioni di slackline, per provare a camminare sulla fettuccia; uno spazio calisthenics, per praticare esercizi a corpo libero; e un'area per i bambini.

Con il Cai di Bergamo camminata fra i Santuari avvolti nel verde, da Casnigo alla Madonna d'Erbia, in Valle Seriana. Partenza domenica alle 8 da piazzale Bonatti a Bergamo, per un'escursione di circa 8 ore con possibilità di pic-nic o pranzo in trattoria.

Domenica a Rogeno torna l'appuntamento con l'itinerario magico "Tra natura e fantasia", un percorso di circa due chilometri tra i boschi, pensato per i bambini. Lungo il tracciato infatti si incontreranno personaggi curiosi e ci saranno momenti di animazione. Per questo gli iscritti saranno divisi in gruppi. Il primo partirà alle 9 dalla località Punta di Casletto.

Si corre o cammina con i cani invece a Bergamo. La Corri Dog si svolgerà domenica mattina lungo le Mura di Città Alta (raduno alle 9.30 in piazza della Libertà);mentre nel pomeriggio sarà possibile assistere a dimostrazioni pratiche da parte di addestratori. L'iniziativa ha lo scopo di sensibilizzare riguardo all'importanza del cane guida per l’autonomia e la mobilità delle persone non vedenti.

Si passeggia tra le fioriture di primavera nel Parco botanico della Fondazione Minoprio, dov'è possibile anche visitare la serra tropicale e il giardino mediterraneo. Le visite guidate a Villa Raimondi di Vertemate sono previste alle 11, 14.30, 15.30 e 16.30. Ogni fine settimana inoltre vengono organizzati eventi e laboratori legati ai prodotti tipici e alla botanica.

Impariamo a progettare un giardino low cost: domenica a castello Quistini di Rovato (Bs) si tiene un corso per imparare a progettare il proprio giardino a basso consumo, con piante rustiche, insolite o dimenticate, e utilizzando
materiali inusuali e oggetti riciclati. Dalle 14.30 alle 18 lezioni teoriche e pratiche tenute da un agronomo per dar vita a uno spazio verde originale.

E a Lonato del Garda è possibile visitare le Fornaci Romane, la cui scoperta risale al 1985. Dopo anni di studi e restauri, ora il sito è accessibile al pubblico. L'Antiquarium è aperto tutti i sabati dalle 9.30 alle 12 e sono previsti
percorsi guidati e laboratori. Domenica si va alla scoperta anche al borgo medievale di Gromo. Il percorso, intitolato "Storie di antiche famiglie, di spade e di tesori", prenderà il via alle 15.30 dall'Ufficio turistico di piazza Roma.

Nel fine settimana Sarnico si trasforma in una cittadella dell'arte, attraverso il progetto "Chinaski". I negozi sfitti della Contrada ospiteranno mostre di giovani artisti, si terranno laboratori e sessioni di lavoro dal vivo, atelier,
concerti e improvvisazioni teatrali. Il centro storico inoltre sarà invaso da 5.000 origami colorari. La manifestazione inizierà sabato alle 16 e proseguirà per tutta la giornata di domenica.

Il Carnevale di Erba tenta il recupero della sfilata che a febbraio era stata rinviata per il maltempo. Ancora una volta infatti le previsioni non sono rassicuranti. Se tutto filerà lisciom Associazioni, gruppi mascherati e bambini si
ritroveranno sabarto alle 13.30 in piazza Prepositurale. Da qui partirà il corteo con una decina di carri, che attraverserà le vie principali della città.

Sabato mattina al Parco faunistico Le Cornelle di Valbrembo sarà inaugurata la savana, un'area di 10 mila metri quadrati nella quale si potrà compiere un vero e proprio safari, camminando su terrapieni tra zebre, antilopi e rinoceronti. La cerimonia di inaugurazione si terrà alle 11.30.

A Monte Isola si apre una settimana tra gusto e bellezza. Da sabato - e fino al 26 aprile - la manifestazione "Magici sapori tra paesaggi incantati" animerà l'isola del Sebino. I ristoranti proporranno menù degustazione con sardine e salame, cavedani essicati e coregoni, paste fatte in casa e pesce persico. Ci saranno anche show cooking e dimostrazioni, si andrà alla scoperta dell'isola con visite guidate, saranno allestite mostre e sarà organizzato un workshop fotografico.