Articolo

PER ZANETTI E BENI NUOVA VIA SUL CIMONE DELLA BAGOZZA

22 Settembre 2015 / 13:00
0
0
625
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

PER ZANETTI E BENI NUOVA VIA SUL CIMONE DELLA BAGOZZA

22 Settembre 2015/ 13:00
0
0
625
Scritto da Redazione Orobie

Fulvio Zanetti e Francesco Beni hanno aperto una nuova via sul Cimone della Bagozza. I due alpinisti del Team Orobicline l'hanno chiamata Maleficent: è una via di 320 metri (7c+, 7a+ obbl) sulla parete nord-ovest, che interseca lo Spigolo Cassin.

Fulvio e Francesco hanno scelto una montagna alla quale sono molto legati, decidendo di affrontare la parete centrale. In quattro giornate, tra agosto e ottobre 2014, hanno concluso la via, intersecando in un solo punto la Cassin. A giugno di quest'anno sono tornati per liberarla.

"Per noi - scrivono Fulvio Zanetti e Francesco Beni nel racconto dell'impresa - aver trovato una linea come Maleficent su una parete come la nord-ovest del Bagozza, ha un valore aggiunto. Questa parete è spesso dimenticata, l’unica via che a volte viene ripetuta è lo Spigolo Cassin. Il Bagozza è una montagna che non si lascia addomesticare facilmente. Sulle sue vie i gradi contano poco perché superati dall’impegno complessivo richiesto per affrontarle."