Articolo

PIANTONE SEGANTINI, NUOVI INTERVENTI PER SALVARLO

11 Febbraio 2016 / 12:40
0
0
574
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

PIANTONE SEGANTINI, NUOVI INTERVENTI PER SALVARLO

11 Febbraio 2016/ 12:40
0
0
574
Scritto da Redazione Orobie

La resa dei conti sarà in primavera. Soltanto allora si capirà se il grande lavoro compiuto è servito a salvare il piantone Segantini, sulla cima del Cornizzolo.

Il maestoso faggio era stato sradicato lo scorso settembre, da fortissime raffiche di vento. Subito si erano mobilitati in tantissimi con interventi concreti o attraverso donazioni. Le radici sono state nuovamente interrate e l'albero è stato rimesso in piedi. Ora servono un ulteriore taglio della chioma e innaffiature. L'inverno mite dovrebbe aver aiutato la pianta secolare cara al pittore Segantini. Ma soltanto nei prossimi mesi si saprà se ce l'ha fatta. 

Il Comitato Piantone Segantini organizzerà presto una camminata sulla cima del Cornizzolo per andare a vedere di persona come sta il Piantone.