Articolo

Con "BioBlitz" tutti esploratori della biodiversità

06 Maggio 2017 / 06:30
0
0
737
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Con "BioBlitz" tutti esploratori della biodiversità

06 Maggio 2017/ 06:30
0
0
737
Scritto da Redazione Orobie

Quattordici eventi in 72 ore che offrono la possibilità di conoscere da vicino lucciole, rapaci, flora e fauna e le peculiarità «green» del territorio. Cinque aree tutelate coinvolte del Parco regionale della Valle del Lambro: al Parco di Monza, a Monguzzo e sul Lago di Alserio, oltre alla Riserva di Montorfano e al Plis dei Colli Briantei. Questo il coinvolgimento della prima partecipazione del Parco Valle Lambro al BioBlitz, una serie di escursioni guidate da esperti naturalisti e dalle guardie ecologiche volontarie, per osservare e mappare le specie presenti sul territorio tutelato. I partecipanti potranno fotografare gli esemplari individuati e condividerne l’immagine e la posizione sulla piattaforma web internazionale www.inaturalist.org, la banca mondiale della biodiversità che ognuno può arricchire con le proprie segnalazioni.

Sabato 20 e domenica 21 maggio Regione Lombardia e Area Parchi, in collaborazione con Parco Oglio Sud, la Riserva Le Bine e altre 28 aree protette aderenti organizzano il «BioBlitz: Esploratori della biodiversità per un giorno!», evento di educazione naturalistica e scientifica nelle aree protette lombarde. L'iniziativa consiste nel ricercare, individuare e possibilmente classificare, in un determinato ambiente e per almeno 24 ore consecutive, il maggior numero di forme di vita animali e vegetali. I dati raccolti saranno poi un valido strumento per il monitoraggio della biodiversità regionale.

Possono partecipare al BioBlitz adulti e bambini, accompagnati nelle loro esplorazioni da esperti naturalisti e specialisti di università e associazioni scientifiche. La presenza del pubblico è l'elemento fondamentale per lo sviluppo del progetto Citizen Science, che coinvolge in modo attivo i cittadini in una ricerca a carattere scientifico, contribuendo a mappare la biodiversità delle aree protette lombarde. All’edizione 2017 hanno già aderito 30 aree protette, tra riserve, parchi e Plis della Lombardia che nel fine settimana organizzeranno numerose attività e visite guidate con gli esperti botanici e faunistici.

Per i programmi dettagliati di tutte le iniziative consultare il sito www.areaparchi.it.

Correlati

Fino a ottobre in gita con le Guide alpine lombarde

Fino a ottobre in gita con le Guide alpi...

Proseguono le escursioni gratuite con le Guide alpine e gli Accompagnatori di media montagna della Lombardia.La bella iniziativa di Regione Lombardia e Collegio regionale ...

Evento
Un weekend da esploratori, ricercatori e gourmet

Un weekend da esploratori, ricercatori e...

Torna il Bioblitz, l’evento di educazione naturalistica e scientifica. L'appuntamento è per il 12 e 13 settembre, dopo il Bioblitz tenutosi in via ...

Articolo
Fondi ai rifugi, due buone notizie

Fondi ai rifugi, due buone notizie

Un aiuto concreto ai rifugi, importanti sentinelle delle montagne, è arrivato dalla Regione Lombardia e dall'azienda The North Face.E' stata approvata la graduatoria ...

Articolo
Bioblitz nella valle del Lambro

Bioblitz nella valle del Lambro

Da Montorfano (Como) a Casatenovo (Lecco) per un "BioBlitz" immersi nella natura della valle del Parco del Lambro. Tre giorni, l'11, il 12 e ...

Evento