Articolo

Valbondione, successo per la musica in quota

17 Luglio 2017 / 16:15
0
0
1726
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Valbondione, successo per la musica in quota

17 Luglio 2017/ 16:15
0
0
1726
Scritto da Redazione Orobie

A Valbondione (Bergamo) secondo appuntamento per il festival in alta quota sulle Orobie "I sentieri della musica". Successo per Andrea Tonoli al piano ed Enrico Moioli alle chitarre che hanno suonato sabato 15 luglio in occasione dell'apertura serale delle cascate del Serio. Prossimo appuntamento il 23 luglio al Curò con Gabriele Lattuada alle percussioni.

Continuano le emozioni musicali (e non solo) in alta quota a Valbondione (Bergamo). Il festival «I sentieri della musica» organizzato dal Comune ha vissuto la sera di sabato 15 luglio, in occasione dell’apertura notturna delle cascate del Serio, un momento davvero intenso e speciale, sulle note di due talentuosi musicisti locali: Andrea Tonoli, pianista originario di Gandellino, ed Enrico Moioli, chitarrista di Ardesio. Il loro concerto ai 1.340 metri di quota dell’Osservatorio floro-faunistico di Maslana è stato trasmesso in diretta sulle pagine Facebook de L’Eco di Bergamo e di Orobie, raggiungendo ben 9.400 visualizzazioni. Ma anche sul posto in moltissimi (in tutta la conca è stata stimata la presenza di circa 15 mila persone giunte a Valbondione per le cascate by night) hanno seguito l’esibizione di Tonoli e Moioli, in un’atmosfera magica, che ha colpito gli stessi artisti. 

«È stato bellissimo», ha detto Moioli ormai a mezzanotte, con migliaia di torce che illuminavano i sentieri. Mentre Tonoli ha aggiunto: «È stata una notte indimenticabile, ancora più magica grazie al calore che il pubblico ci ha dimostrato». Un concerto speciale nella loro terra, in attesa degli impegni internazionali che li attendono: il tour di Tonoli partirà a ottobre da Londra e si sta definendo una collaborazione con Moioli pure in quel contesto.

Andrea Tonoli durante il concerto in occasione dell'apertura notturna delle cascate del Serio, a Valbondione
Enrico Moioli durante il concerto a Maslana (foto Davide Ripamonti)

Il terzo appuntamento de «I sentieri della musica», dopo l’esordio del 18 giugno con i norvegesi del Karl Seglem Trio, sarà domenica al «Nido di pietra» all’Ostello del Curò: alle 14 si esibirà il clusonese Gabriele Lattuada alle percussioni. Poi via via tutti gli altri concerti della rassegna, che proseguirà fino al 24 settembre toccando i rifugi Curò, Barbellino, Campel, Coca e Brunone. Della rassegna di Valbondione Orobie, L'Eco di Bergamo e Bergamo Tv sono media partner. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero. 

Info: www.turismovalbondione.it, telefono 034644665.

Correlati

Cascate del Serio, salta la notturna

Cascate del Serio, salta la notturna

Non sarà in notturna la prossima apertura delle cascate del Serio, a Valbondione (Bergamo). Lo hanno comunicato il sindaco Romina Riccardi, l’assessore al Turismo ...

Evento
L’opera d’arte? Sistemare il sentiero

L’opera d’arte? Sistemare il sentiero

Tea Andreoletti, giovane artista di Gromo, ha vinto l’edizione 2018 del progetto «Sentieri creativi». Si occuperà della manutenzione di un tratto di sentiero nella ...

Articolo
Giorgio e Ghila suonano al Barbellino

Giorgio e Ghila suonano al Barbellino

Continua il festival musicale in alta quota promosso dal Comune di Valbondione (Bergamo) e da Turismo Valbondione. Domenica 12 agosto alle 14,30 tocca a ...

Articolo
Cascate del Serio in notturna

Cascate del Serio in notturna

Sabato 14 luglio dalle 22 alle 22,30 l’apertura del triplice salto illuminato da un fascio di luce. E dalle 21 all’Osservatorio di ...

Evento