Articolo

Tante associazioni al fianco dei «We run»

07 Dicembre 2017 / 18:45
0
0
1415
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Tante associazioni al fianco dei «We run»

07 Dicembre 2017/ 18:45
0
0
1415
Scritto da Redazione Orobie

Alla staffetta «We run for Christmas» di sabato 9 e domenica 10 dicembre collaborano molte associazioni e diversi enti di tutta la provincia di Bergamo. Raccolta fondi per la Ciudad de los ninos.

La «We run for Christmas 2017» di sabato 9 e domenica 10 dicembre 2017 è organizzata dall’Associazione sportiva dilettantistica «We Are Runners» con sede a Trescore Balneario (Bergamo). Alla staffetta collaborano enti e associazioni che si affiancano nell’organizzazione generale e in particolare nell’allestimento delle 24 frazioni.

Dal Comune alla Provincia di Bergamo

Hanno dato il loro patrocinio il Comune di Bergamo, l’Amministrazione provinciale di Bergamo, il Csi-Centro sportivo italiano sezione di Bergamo e il Consolato boliviano in Italia. Forniscono il loro supporto L’Eco di Bergamo, Orobie, Bergamo Tv e Radio Alta.

Le associazioni in campo

Lungo i 240 chilometri della manifestazione si sono mobilitate diverse associazioni, tra le quali l’Avis di Zogno, l’Atletica Valle Brembana, l’Avis di Ponte Nossa, il Gruppo sportivo Marinelli, il Comune di Scanzorosciate, l’Avis di Casazza, la Polisportiva comunale di Endine Gaiano, la Protezione civile di Riva di Solto, l’Aido di Tavernola Bergamasca, Remo e Lucia, l’Avis di Grumello del Monte, l’Avis di Bagnatica, l’Aido di Ghisalba, l’Oratorio dei Cappuccini di Romano di Lombardia, il G. P. Arcene, l’Oratorio di Capriate San Gervasio e il negozio Campo Base.

Vacanze a casa per gli orfani

Alla staffetta è collegata una raccolta di fondi di beneficenza: al netto dei costi sostenuti dall’organizzazione, l’intero importo ricavato dalle donazioni dei partecipanti e dei sostenitori dell’iniziativa sarà devoluto alla Fondazione opera diocesana Patronato San Vincenzo di Bergamo per finanziare il «Progetto Bolivia». Ai bambini orfani o provenienti da situazioni familiari disagiate ospitati nella Ciudad de los ninos a Cochabamba verrà data la possibilità di tornare dai propri parenti per le vacanze di Natale, proprio grazie ai fondi della staffetta che copriranno le spese dei trasporti.

Correlati

L'Eco Cafè, due tappe nel weekend di Ferragosto

L'Eco Cafè, due tappe nel weekend di Fer...

Prosegue il social tour de L’Eco café, la redazione mobile de L'Eco di Bergamo alla quale partecipa anche Orobie, con due appuntamenti in ...

Evento
Fecchio, camminata nei boschi per Cascina Cristina

Fecchio, camminata nei boschi per Cascin...

La camminata non competitiva «Abilitiamo insieme» per i boschi di Fecchio, frazione di Cantù (Como) è fissata per domenica 4 settembre. E’ organizzata dai ...

Evento
A Malpaga torna la Sagra dei due castelli in festa

A Malpaga torna la Sagra dei due castell...

Al via la 44ª edizione della «Sagra dei due castelli in festa» fino a domenica 21 agosto. Serate danzanti, eventi sportivi, intrattenimento musicale e molto ...

Evento
Un nuovo rifugio sul monte Suchello

Un nuovo rifugio sul monte Suchello

Ecco la videointervista di Massimo Sonzogni ai volontari del Gam che hanno avviato l'esperienza di una nuova struttura alpina sulle Orobie bergamasche.Il Gam-Gruppo ...

Articolo