Articolo

La Fiaccola olimpica a Orobie

19 Gennaio 2018 / 14:45
0
0
1925
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

La Fiaccola olimpica a Orobie

19 Gennaio 2018/ 14:45
0
0
1925
Scritto da Redazione Orobie

Il tedoforo bergamasco delle Olimpiadi invernali di PyeongChang, in Corea del Sud, Giorgio Scuri, ha visitato la nostra redazione con la Torcia dei Giochi. Le interviste in diretta Facebook e il programma delle prossime iniziative di solidarietà. Giovedì 25 gennaio il live di Orobie dalla Staffetta della solidarietà.

Ospiti inconsueti, venerdì 19 gennaio, alla redazione di Orobie. Nell’ambito delle iniziative per la «Torcia olimpica in Val Seriana», la Fiaccola ufficiale delle Olimpiadi invernali di PyeongChang, in Corea del Sud, è stata portata dal tedoforo bergamasco Giorgio Scuri nella sede della nostra rivista, in viale Papa Giovanni XXIII a Bergamo. Ad accoglierla il direttore Paolo Confalonieri e la caposervizio Cristina Paulato, che hanno salutato la delegazione composta, oltre che da Scuri, da Lorenzo Aresi (delegato allo Sport di PromoSerio) e da Giambattista Gherardi (coordinatore del Distretto de «Le Cinque terre della Val Gandino»).

Ma ecco il video della diretta dell’incontro del tedoforo dei Giochi invernali in Corea del Sud, Giorgio Scuri, la delegazione di PromoSerio e delle Cinque terre della Val Gandino e la redazione di Orobie

Ricordiamo che la presenza della Fiaccola olimpica in Valle Seriana vuole essere un segno di pace e solidarietà. Tutte le iniziative messe in programma sono a favore della Fondazione aiuto e ricerca malattie rare. In particolare, le persone che scattano dei selfie con la Torcia sono invitate a lasciare un contributo in denaro che verrà consegnato ad Armr.

Questo il programma delle prossime iniziative. Sabato 20 e domenica 21 gennaio la Fiaccola olimpica sarà al Monte Pora, dalle 10 alle 16, al rifugio Pian del Termen in occasione della Settimana internazionale dello Sci club Radici Group

Giovedì 25 gennaio (evento che sarà seguito con dirette Facebook sulla nostra pagina ufficiale Redazione Orobie) si terrà la Staffetta della solidarietà: ritrovo alle 16 in piazzetta della Pace a Peia, quindi transito e soste a Leffe, Casnigo, Cazzano Sant’Andrea e Gandino, con numerosi tedofori in rappresentanza del mondo dello sport e delle associazioni della valle.

La staffetta culminerà alle 21 al cinema teatro Loverini di Gandino con una serata dal titolo «Il sogno olimpico», sul tema dello sport inteso come scuola di vita e palestra di solidarietà. Tra gli altri, sono previsti gli interventi di Giorgio Scuri, Luca Carrara, Sara Canali e Mauro Bernardi.

Anche nel numero di febbraio della rivista Orobie, in edicola da venerdì 26 gennaio, si parlerà in modo inconsueto di Olimpiadi. Il servizio dedicato al trekking con la tenda sulle nostre montagne si occuperà, grazie al commissario tecnico della Nazionale italiana di snowboard Cesare Pisoni e alle fotografie di Matteo Zanga, proprio ai «Sogni olimpici» di due giovani campionesse. Un numero da non perdere!


Correlati

Re, draghi e fontanili, il videoracconto

Re, draghi e fontanili, il videoracconto

Alla scoperta di un lembo di Pianura padana ricco di leggende, come quella del drago Tarantasio. Il videoracconto, con la voce narrante di Maria Cristina ...

Articolo
Ponte Immacolata vacanze in rifugio

Ponte Immacolata vacanze in rifugio

Il Rifugio Monte Poieto in vista delle prossime festività resterà aperto tutti i giorni dal 3 al 12 dicembre PRANZO e CENA.A disposizione degli ...

Articolo
Bollicine in quota

Bollicine in quota

Sabato 11 Dicembre festa in rifugio con apericena e dj e per i palati più esigenti abbiamo studiato un menù dedicato allo Champagne. Cena ...

Evento
Con Orobie di dicembre  l'inverno è già in edicola

Con Orobie di dicembre l'inverno è già i...

La rivista Orobie vi invita ad andare alla scoperta dello straordinario territorio della Lombardia anche d'inverno. Escursionismo, arte, storia e tradizioni, vi aspettano sul ...

Articolo