Articolo

Kangchenjunga, Marco Confortola ha rinunciato

16 Maggio 2018 / 10:30
0
0
822
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Kangchenjunga, Marco Confortola ha rinunciato

16 Maggio 2018/ 10:30
0
0
822
Scritto da Redazione Orobie

Marco Confortola ha rinunciato al tentativo di vetta a causa del freddo, dopo aver raggiunto quota 8.000 metri sul Kangchenjunga. 

Questa mattina presto Marco Confortola ha annunciato al suo staff che lo segue da Valfurva, di aver rinunciato al tentativo di vetta per il troppo freddo ai piedi.  All'alpinista sono state amputate tutte le dita dei piedi proprio  in seguito a congelamento sul K2 ed è particolarmente sensibile al freddo.

Ecco il suo racconto da Campo 2: "Amici miei Scusate... ieri sera alle 19 è partito il nostro tentativo x la vetta del Kance. Verso le 4.30 di questa mattina dopo aver raggiunto quota 8.000 il mio buon senso ha detto BASTA. Erano già tre ore che i "dieci fratelli belli", come chiamo io le ex dita dei piedi, non li sentivo e visto che non vorrei tornare dal caro amico Gianfranco Picchi, medico chirurgo vascolare, ho mollato il colpo. La meteo è già tornata a fare la pazzerella e spero che i miei compagni di salita siano rientrati a Campo 4. Come sempre non è assolutamente facile decidere di mollare, ma sicuramente un' altra "rasata" (amputazione n.d.r.)non va bene, come vedete dall'immagine non faceva caldo."

 

Non si sa ancora se è una rinuncia definitiva o se l'alpinista di Valfurva intende riprovare nei prossimi giorni, anche se le previsioni meteo non sono incoraggianti. 


Correlati

Un regalo in ricordo di Matteo Bernasconi

Un regalo in ricordo di Matteo Bernasconi

Il regalo degli amici di Matteo Bernasconi per portare avanti il suo progetto di vita.L'iniziativa è partita da alcuni amici di Matteo Bernasconi ...

Articolo
Una birra con Berna

Una birra con Berna

Centinaia di birre alzate al cielo per ricordare Matteo Bernasconi, l'alpinista morto la scorsa settimana sul pizzo del Diavolo."Una birra con Berna", i Ragni ...

Articolo
Fondazione Cassin ed Emergency uniti nella lotta al coronavirus

Fondazione Cassin ed Emergency uniti nel...

Nel ricordo del grande Riccardo Cassin, una raccolta di fondi a favore del personale sanitario dell’associazione impegnato a Bergamo per fronteggiare l’emergenza Covid-19 ...

Evento
Nuova versione per In ginocchio sulle ali

Nuova versione per "In ginocchio sulle ali"

Simone Moro presenta la versione aggiornata del suo libro "In ginocchio sulle ali" dedicato all'avventura sugli elicotteri. Da undici anni Simone Moro si ...

Articolo