Articolo

Palosco ricorda Olmi e «L’albero»

18 Maggio 2018 / 16:00
0
0
950
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Palosco ricorda Olmi e «L’albero»

18 Maggio 2018/ 16:00
0
0
950
Scritto da Redazione Orobie

Nella Bassa bergamasca continuano le iniziative per celebrare i 40 anni della Palma d’oro al Festival di Cannes de «L’albero degli zoccoli». Fino a domenica 20 maggio eventi e incontri per tutti.

Anche dopo la recente scomparsa del grande maestro Ermanno Olmi, continuano – con ancora maggiore motivazione e gratitudine nei confronti del regista – le iniziative per le celebrazioni del 40° anniversario della Palma d’oro al Festival internazionale del cinema di Cannes del film «L’albero degli zoccoli», organizzate dal coordinamento dei Comuni della Bassa bergamasca coinvolti nella realizzazione del capolavoro cinematografico del compianto regista. Si tratta di Calcinate, Cividate al Piano, Cortenuova, Martinengo, Mornico al Serio, Palosco e Treviglio.

In particolare, fino a domenica 20 maggio Palosco sarà protagonista di una serie di eventi alla scoperta di attori, aneddoti e racconti della tradizione contadina con esperti, narratori e protagonisti, per una rinnovata lettura di un film che, dopo 40 anni, non smette mai di affascinare. Un primo appuntamento mercoledì 16 maggio con una gita sui navigli in collaborazione con l’Associazione Gaia, per ripercorrere il viaggio di nozze a Milano degli sposini del film, Stefano e Maddalena; giovedì 17 maggio alle 20,30 a Palosco spettacolo di burattini «Paci Paciana padrù de la Val Brembana» a cura dell’Associazione Baracca e Burattini. Venerdì 18 maggio alle 20,30 in piazza Manzoni il concerto «Omaggio al Maestro» a cura della Scuola civica di pianoforte «Study Art» e del coro dell’Associazione Gaia.

Sabato 19 maggio alle 20,30 si terrà la conferenza con immagini e narrazione «Raccontami com’era una volta» con spunti dal film «L’albero degli zoccoli» per ricordare, in chiave divertente e teatrale, come usanze e tradizioni contadine siano presenti ancora oggi. Il relatore sarà Maurizio Plebani accompagnato dal narratore Alberto Di Monaco per un incontro adatto a tutte le età.

Durante la serata verranno esposti i lavori della scuola secondaria di primo grado, mentre prima della conferenza si terrà la premiazione dei concorsi «Un segnalibro per la biblioteca» e «Disegna il nuovo logo del piedi bus».

Domenica parlano i protagonisti

Domenica 20 maggio alle 20,30 ci sarà l’incontro conclusivo «Le voci dei ricordi: incontro con i protagonisti e le musiche del film», con interviste a cura di Marco Maffi. Saranno presenti Teresa Brescianini (nel film interpreta la vedova Runk), Omar Brignoli (Mènec), Antonio Ferrari (Tunì), Massimo Fratus (Pierino), Mario Martina (comparsa nella scena del pianista) e Giuseppe Scaburri (il macellaio-norcino) e Grata Rinaldi (locandiera albergo Corona). A seguire la narrazione dell’esperto Maurizio Plebani. Durante questa serata il gruppo «Tutte noi» proporrà il laboratorio «I vecchi rimedi della nonna, ovvero il sapiente uso delle erbe curative nella civiltà contadina».

Guarda il video della Vedova Runk, Teresa Brescianini:

Tutte le serate si terranno nella tensostruttura allestita in piazza Manzoni a Palosco con possibilità di servizio ristoro. Inoltre fino al 20 maggio è allestita nell’auditorium comunale la mostra fotografica «Luoghi e retroscena del film» a cura di Maurizio Plebani, occasione per rivivere le origini del film, tutti i set utilizzati dal regista, curiosità, personaggi e contesto storico. Contributi fotografici sono di Enrico Leoni, Maurizio Plebani, Mario Siringo, Fotografia Scaburri Palosco e Gianmario Belotti.

Tutte le info su www.bassabergamascaorientale.it

Correlati

Online il film Orobie d’un fiato

Online il film "Orobie d’un fiato"

Marco Zanchi e Stefano Vedovati hanno deciso di mettere a disposizione online il film Orobie d'un fiato, che racconta della corsa di Marco lungo ...

Articolo
Online i film del Banff

Online i film del Banff

Anche il Banff Centre Mountain Film Festival, ha deciso aprire il suo archivio cinematografico, condividendolo con gli appassionati di montagna e outdoor.La rassegna cinematografica ...

Articolo
Uno sguardo dalla finestra per il Lake Como Film Festival

Uno sguardo dalla finestra per il Lake C...

Dal Lake Como Film Festival la proposta di realizzare un "film collettivo", rasccontando questo mondo sospeso attraverso le vedute dalle nostre finestre.Il Lake Como ...

Articolo
Appuntamento settimanale con i film dei Ragni di Lecco

Appuntamento settimanale con i film dei ...

Dai Ragni di Lecco un regalo a tutti gli appassionati di alpinismo e arrampicata. L'appuntamento con i film è diventato settimanale. In questo ...

Articolo