Articolo

Adamello ski raid, verso la 7.a edizione

24 Gennaio 2019 / 18:15
0
0
889
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Adamello ski raid, verso la 7.a edizione

24 Gennaio 2019/ 18:15
0
0
889
Scritto da Redazione Orobie

Aperte da mercoledì 30 gennaio le iscrizioni online della 7.a edizione di Adamello ski raid, il grande evento di scialpinismo in programma il 7 aprile 2019 nel suggestivo scenario del gruppo dell'Adamello e del comprensorio sciistico Ponte di Legno-Tonale.

Numeri da capogiro

Ben 43 mila metri di sviluppo, 4 mila di dislivello positivo e 4.380 in discesa, con partenza da quota 1.630 metri e transito ai 3.539 metri della cima dell'Adamello. Un evento dal sapore internazionale, organizzato ogni due anni, che richiama i più forti skialper del pianeta. In gara 700 concorrenti (350 squadre da 2 componenti) in rappresentanza di 18 Paesi. E se è presto per conoscere la lista completa degli atleti al via, è cosa certa la partecipazione dell'icona delle "pelli", lo spagnolo Kilian Jornet I Burgada, che ha già dichiarato che nella stagione 2019 parteciperà esclusivamente alle tappe del circuito "La Grande course", che riunisce i 6 maggiori eventi mondiali, tutti europei, di scialpinismo.

Fatica, agonismo e passione

Il 7 aprile Ponte di Legno-Tonale diventa la capitale dello scialpinismo mondiale. Per il pubblico l'opportunità di assistere dal vivo alle fasi più emozionanti della gara prendendo posto nella tribuna allestita ai 3.000 metri di passo Presena (l'accesso in quota per l'occasione è gratuito, dalle 5.30 alle 7, con la cabinovia Presena). Tra le novità assolute anche la diretta Facebook da alcuni dei passaggi più complessi e suggestivi dell'intero percorso.

Doppia partenza

Per le categorie maschili partenza alle 5.30 dalla località Tonalina (1.630 metri) e arrivo a Ponte di Legno; per quelle femminili alle 6.10 dai 2.585 metri di passo Paradiso.

"L'Adamello ski raid è una gara davvero molto impegnativa, anche da organizzare, e possibile soltanto perché tutti coloro che stanno dietro le quinte, come i 200 volontari impiegati ci mettono il cuore – ha dichiarato Guido Salvetti, presidente del comitato organizzatore, durante la presentazione nella sede della Regione Lombardia a Milano-. Confermiamo il percorso del 2017, sperando quest'anno di riuscire a fare anche la vetta dell'Adamello, che due anni fa avevamo dovuto escludere per la poca neve e il  vento di quella giornata. La sicurezza prima di tutto, infatti soltanto la mattina del 7 aprile confermeremo definitivamente il percorso". Info e iscrizioni su: www.adamelloskiraid.com.

Giulio Masperi 

Correlati

Orobie Extra. Scene di vita dalle terre alte

Orobie Extra. Scene di vita dalle terre alte

Vi abbiamo parlato della giornata del Presidente del Consiglio della Regione Lombardia Alessandro Fermi e del consigliere regionale Dario Violi, trascorsa in alta valle Brembana ...

Articolo
Alle porte dell'inverno con Orobie di novembre 2020

Alle porte dell'inverno con Orobie di no...

Il sasso Moro si specchia nelle acque, ormai imbrigliate dalla morsa del freddo, nel lago del Mufulè, in alta Valmalenco. E' Roberto Ganassa a firmare ...

Articolo
Dpcm, le raccomandazioni del Cai

Dpcm, le raccomandazioni del Cai

Prudenza e rispetto delle regole per poter continuare ad andare in montagna in  sicurezza.Il Club alpino italiano invita a rispettare le regole introdotte dal ...

Articolo
Festival della Biodiversità. Il video

Festival della Biodiversità. Il video

Ecco cos'è successo durante la 14° edizione del Festival della Biodiversità, che si è tenuto a settembre al Parco Nord di Milano. E ...

Articolo