Articolo

I formaggi lombardi alla conquista di Cheese

03 Settembre 2019 / 16:29
0
0
743
Articolo

I formaggi lombardi alla conquista di Cheese

03 Settembre 2019/ 16:29
0
0
743

La Lombardia sarà presente in massa a Cheese 2019, la più importante manifestazione internazionale dedicata ai formaggi a latte crudo e ai latticini in programma dal 20 al 23 settembre 2019 a Bra, in provincia di Cuneo, e promossa da Slow Food e dal Comune di Bra con il sostegno della Regione Piemonte. Alla kermesse piemontese partecipano per la prima volta due presìdi Slow Food lombardi: il Silter bresciano e il valtellinese Furmaàcc del féen che vanno ad aggiungersi ad altri presìdi lombardi, dall’Agrì di Valtorta e stracchino all’antica delle Valli Orobiche (Bergamo) allo Storico Ribelle (Sondrio) al Bagoss di Bagolino (Brescia).

La presentazione all'aeroporto di Orio al Serio

La rassegna è stata presentata il 3 settembre 2019 nello spazio dedicato alle specialità enogastronomiche cuneesi (e più in generale del Piemonte) dell’aeroporto di Orio al Serio (Bergamo) che, con 13 milioni di passeggeri in transito all’anno, è il terzo scalo italiano per traffico dopo Fiumicino e Malpensa. Sono intervenuti Luigi Barbero (presidente Turismo AlpMed), Biagio Conterno (vicesindaco di Bra), Carla Coccolo (responsabile eventi di Slow Food) e lo chef Umberto Ferrondi (presidente di Gusta Cherasco). Uno spazio, quello di piazzetta Ilario Testa dell’aeroporto (nel Gate 11 del terminal Partenze) che il Piemonte – ha detto Barbero - vuole sfruttare per far conoscere ai viaggiatori italiani e stranieri in transito ad Orio al Serio le proprie bellezze culturali oltre che enogastronomiche (prossimi appuntamenti Torino e il lago Maggiore).

La rassegna di Bra punta sulle piccole produzioni al naturale

Cheese è giunta alla dodicesima edizione (si svolge dal 1997 con cadenza biennale) e ha la caratteristica – ha ricordato il vicesindaco Conterno – di svolgersi nelle vie e nelle piazze di Bra; non solo o non tanto una fiera commerciale ma soprattutto “una staordinaria vetrina di umanità e cultura gastronomica”. Quest’anno la manifestazione – ha sottolineato Carla Coccolo – si vuole concentrare sulle piccole produzioni a latte crudo e portarle alla ribalta mettendo in relazione i suoi produttori. Quest’anno Cheese ha messo al centro il tema “Naturale è possibile” accendendo i riflettori su tutta quella biodiversità invisibile fatta di batteri, enzimi e lieviti schiacciata dall'utilizzo sempre più diffuso di colture selezionate dall'industria. Da qui l’accento sui fermenti autoprodotti  - rispetto ai fermenti artificiali, peraltro ancora largamente usati – che conferiscono ai prodotti più qualità e originalità.

Una presenza sempre più internazionale

L’edizione 2019 di Cheese presenta numeri in crescita con 400 aziende espositrici rispetto alle 350 del 2017. Ed è sempre più massiccia la partecipazione internazionale: il 50% degli iscritti agli appuntamenti didattici proviene da 30 Paesi, tra i quali, oltre ai consolidati Stati Uniti, Australia, Gran Bretagna, Germania, Francia e Irlanda, spiccano India, Giappone, Russia, Israele, Messico, Brasile e Corea del Sud.

Correlati

FORME, il mondo del formaggio si incontra a Bergamo

FORME, il mondo del formaggio si incontr...

Nel fine settimana a Bergamo la sesta edizione della manifestazione dedicata all'arte casearia. "Forme future -Antichi saperi e nuove conoscenze" il titolo scelto ...

Evento
Segni e sogni d'alpe, il convegno

"Segni e sogni d'alpe", il convegno

A conclusione della mostra fotografica "Segni e Sogni d'Alpe", organizzata dal Comune di Bergamo in collaborazione con Orobie, lunedì si terrà un convegno di ...

Evento
Visitiamo la mostra Segni e sogni d'alpe a Bergamo

Visitiamo la mostra "Segni e sogni d'alp...

Fino al 17 maggio è allestita a Bergamo la mostra fotografica "Segni e sogni d'alpe" di Marco Mazzoleni, voluta dal Comune di Bergamo nell ...

Articolo
In vetrina la risorsa Strachitunt

In vetrina la "risorsa" Strachitunt

In Val Taleggio e Valle Brembilla una tre giorni dedicata allo Strachitunt, da risorsa per la famiglia a valore per il territorio.Da venerdì a ...

Evento