Articolo

Premio del Cai agli allevatori virtuosi

14 Ottobre 2019 / 14:47
0
0
232
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Premio del Cai agli allevatori virtuosi

14 Ottobre 2019/ 14:47
0
0
232
Scritto da Redazione Orobie

Un premio del Cai agli allevatori che attuano buone pratiche per la convivenza con i grandi predatori. Per partecipare c'è tempo fino al 30 marzo. 

Indetta dal Gruppo Grandi Carnivori del Cai, l'iniziativa "Sulla via della coesistenza", è rivolta agli allevatori che operano nel territorio montano italiano e che mettono in atto buone pratiche di allevamento per mitigare il conflitto con il lupo e cercare un percorso di coesistenza.

Per buone pratiche si intendono presenza del pastore, uso dei cani da guardiania, ricovero notturno degli animali, parto in stalla o luogo riparato, installazione di recinzioni elettrificate a protezione del bestiame e utilizzo di dissuasori faunistici.

Come affermano dal Gruppo Grandi Carnivori, il premio, che consiste in un riconoscimento in denaro (10 premi da 500 euro): "seppur una piccola goccia nel mare, vuole essere un segnale di vicinanza e di sostegno del Cai verso la categoria più esposta alle problematiche derivanti dalla presenza del lupo".

Possono partecipare allevatori professionali e amatoriali di almeno una specie tra bovini, ovi‐caprini, equidi e camelidi, che saranno suddivisi in due categorie: allevatori titolari di allevamento situato nei territori dov'è accertata la presenza del lupo da oltre cinque anni e allevatori titolari di allevamento situato nei territori dov'è accertata la presenza del lupo da meno di cinque anni.

Gli interessati possono scaricare qui il regolamento e i moduli necessari. La domanda va inviata entro il 30 marzo 2020.


Correlati

#avantituttiinsieme facciamo il punto sulla solidarietà

#avantituttiinsieme facciamo il punto su...

Oltre i 2 milioni di euro la raccolta di fondi "Abitare la cura" con la quale si aiutano gli ospedali e le famiglie.2.557 ...

Articolo
La montagna a casa

"La montagna a casa"

Una sala cinematografica virtuale per vedere una selezione di film di montagna grazie al Club alpino italiano.Con "La montagna a casa" si può gustarsi ...

Evento
La scala di ferro resta chiusa

La scala di ferro resta chiusa

I lavori di sistemazione alla scala di ferro del Sentiero delle scale, in Valle Bova, sono terminati, ma manca la certificazione. Quindi il percorso resta ...

Articolo
Orobie, il dolore e la generosità della nostra terra

Orobie, il dolore e la generosità della ...

Siamo testimoni di un territorio di incredibile bellezza, oggi attraversato da un dolore immenso. In questa lunga notte, sono tante le testimonianze di generosità che ...

Articolo