Articolo

Birre artigianali, anche "invernali" e senza glutine

14 Novembre 2019 / 10:55
0
0
285
Articolo

Birre artigianali, anche "invernali" e senza glutine

14 Novembre 2019/ 10:55
0
0
285

Le birre artigianali ormai rappresentano una quota di mercato sempre più significativa presentando un tasso di crescita di oltre il 4% annuo. E offrono un ventaglio sempre più vasto di etichette, adatte, cioè, un po’ a tutti i gusti.

Così sta facendo il birrificio bergamasco Otus, con due prodotti che sono stati recentemente presentati: una “stagionale”, nel senso di “invernale”, chiamata Winter Moon (una “Belgian golden strong ale” calda e avvolgente, ad alta fermentazione, 6,8 gradi alcolici, colore ambrato chiaro, con aromi di frutta, spezie e frutta secca e con un gusto di malto, miele e caramello), e la “gluten free” “Cuor di Pane” (una “Helles” dai profumi maltati a bassa fermentazione, 5 gradi alcolici, dal colore chiaro, aromi di miele, crosta di pane, cereali,sentori fruttati ed erbacei, gusto di crosta di pane, miele e cereali).

La stagionale utilizza il pane raffermo invenduto, “una scelta – come spiega il mastro birraio Alessandro Reali – nata dalla consapevolezza che le risorse del pianeta non sono infinite e che vuole dare il suo contributo limitando lo spreco alimentare”. Quanto alla “gluten free”, “il nostro obiettivo – dice il presidente Enrico Rota – era quello di fare una birra senza glutine che sapesse di birra e riteniamo di esserci riusciti grazie ad un enzima che consuma il glutine”.

La degustazione delle due birre avvenute nella sede del birrificio Otus a Seriate è stata accompagnata dai risotti mantecati alla birra preparati dall’Associazione Cuochi Bergamaschi, utilizzando il taleggio Taddei. Il birrificio ha una produzione complessiva annua di 3.500 ettolitri, ed esporta in Europa e in Asia.

I riconoscimenti ai concorsi internazionali

"Stagionale" e "senza glutine" affiancano altre 9 birre Otus, alcune delle quali hanno ottenuto importanti riconoscimenti in vari concorsi. Recentemente è successo all'European Beer Star 2019 con la medaglia di bronzo all'etichetta Ambranera. E al Brussel Beer Challenge 2019 - concorso internazionale d’eccellenza, che ha visto la partecipazione di 50 Paesi e oltre 1.500 birre - la stessa birra, Ambranera, ha ricevuto l’oro e un'altra etichetta, Red&Go, l’argento. Infine, Certificate of Excellence per la Pils al quadrato.

Correlati

A Orobie film festival il grazie al Soccorso alpino

A Orobie film festival il grazie al Socc...

Nell’ambito di Off 2020, al cinema Gavazzeni di Seriate (Bergamo), mercoledì 22 gennaio alle 20,30 l’incontro con la delegazione Orobica. Guarda la ...

Evento
Orobie d’un fiato a Piazza Brembana e Seriate

Orobie d’un fiato a Piazza Brembana e Se...

L’ultrarunner Marco Zanchi presenta il film sulla sua impresa giovedì 23 gennaio ospite del Cai dell’alta Valle Brembana e venerdì 24 gennaio all ...

Evento
Al via Off-Orobie film festival 2020

Al via Off-Orobie film festival 2020

Da martedì 21 a sabato 25 gennaio a Seriate (Bergamo) la 14ª edizione del concorso con pellicole provenienti da tutto il mondo e fotografie di ...

Articolo
Birre artigianali, anche invernali e senza glutine

Birre artigianali, anche "invernali" e s...

Le birre artigianali ormai rappresentano una quota di mercato sempre più significativa presentando un tasso di crescita di oltre il 4% annuo. E offrono un ...

Articolo