Articolo

Mele, dalla Valtellina fino all'India e al Nord Africa

28 Novembre 2019 / 10:53
0
0
262
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Mele, dalla Valtellina fino all'India e al Nord Africa

28 Novembre 2019/ 10:53
0
0
262
Scritto da Redazione Orobie

La rivista Orobie, sul numero di dicembre 2019, è andata alla scoperta della cooperativa Melavì in Valtellina. Raggruppa oltre 300 produttori, soprattutto piccoli coltivatori, che hanno come punto di riferimento la realtà che opera a Ponte in Valtellina, Villa di Tirano e Tovo di Sant’Agata. Vengono messi sul mercato, ogni anno, frutti per 20 milioni di chili. Le mele della Valtellina arrivano addirittura sulle tavole di India e Nord Africa. Con nuovi prodotti e l’impegno di sempre: «Lavorare per la valle». Guarda le interviste realizzate dal direttore di Orobie, Paolo Confalonieri.


Correlati

In Valtellina e Valchiavenna al via le Deaflympics

In Valtellina e Valchiavenna al via le D...

Dal 12 al 21 dicembre in Valtellina e Valchiavenna si tengono le Deaflympics, le Olimpiadi invernali dei sordi, un’occasione di sport e inclusione sociale ...

Evento
Giornata internazionale della Montagna

Giornata internazionale della Montagna

L'11 dicembre si celebra la Giornata Internazionale della Montagna. La Giornata internazionale della Montagna è nata nel 2003 su iniziativa dell'Onu con ...

Articolo
Max Solinas e I Luf, un assaggio della serata di Cantù

Max Solinas e I Luf, un assaggio della s...

Giovedì l'ultimo appuntamento dell'anno di Crocevia con Max Solinas e la band dei Luf. C'è ancora la possibilità di prenotarsi. L ...

Articolo
Un futuro per la Cattedrale vegetale

Un futuro per la Cattedrale vegetale

Dopo i danni provocati dalla tempesta Vaia, arrivano delle buone notizie per la Cattedrale vegetale di Oltre il Colle. La Cattedrale vegetale non sarà ...

Articolo