Articolo

Dalla Giubiana al Zenerù, diciamo addio a gennaio

29 Gennaio 2020 / 11:00
0
0
695
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Dalla Giubiana al Zenerù, diciamo addio a gennaio

29 Gennaio 2020/ 11:00
0
0
695
Scritto da Redazione Orobie

Nel rispetto delle antiche tradizioni contadine, in molte località lombarde tornano le feste che celebrano la fine dell'inverno.

L'ultimo giovedì di gennaio in Brianza, nell'Alto Milanese e nel Varesotto si celebra la  Giubiana. Un grande falò - che deve bruciare bene e velocemente così propiziare l'anno appena iniziato - viene acceso nelle piazze di città e paesi per dar fuoco alla Giubiana. Cortigiana malvagia o strega, a seconda delle leggende locali, incarna per l'occasione il freddo e le difficoltà legate all'inverno

Tra le cerimonie più partecipate c'è quella di Cantù, che prenderà il via il 30 gennaio alle 20.45 con il corteo, a seguire il falò, lo spettacolo pirotecnico e risotto con luganega gratis per tutti.

A Canzo un centinaio di figuranti dà vita a uno spettacolo suggestivo, incarnando i diversi personaggi della tradizione e mettendo in scena il processo alla Giubiana in dialetto. Per l'occasione al mattino si beve il brodo e alla sera anche qui non manca il risotto con la luganega. Inizio alle 20.30.

L'ultimo giorno del mese invece si mette al rogo il Zenerù, il mese di gennaio. Ad Ardesio in Valle Seriana, venerdì torna la Scasada del Zenerù. Un corteo con campanacci e tolle scaccerà il fantoccio che quest'anno vestirà i panni del portiere dell'Atalanta, in omaggio alla squadra bergamasca. Al mattino i bambini della scuola processeranno il Zenerù e ritrovo alle 20 per corteo e falò.

Venerdì si tiene anche "Trà fò geneer": a Pasturo alle 20.30 dall'oratorio parte il corteo che raggiungerà la zona antistante il cimitero dove sarà acceso il grande fuoco e saranno serviti cioccolata, tè caldo e vin brulè




Correlati

Cacciamo questo duro inverno

Cacciamo questo duro inverno

Nonostante la situazione sanitaria e con modalità diverse in qualche paese di montagna si "caccerà via" il mese di marzo e con esso l'inverno ...

Evento
Senza pubblico la Scasada del Zenerù

Senza pubblico la Scasada del Zenerù

Ad Ardesio ultimi preparativi all'evento che tradizionalmente caccia via gennaio, anche se sarà un'edizione diversa dal solito.La celebre Scasada del Zenerù non ...

Articolo
Covid, stop alle feste per la Giubiana

Covid, stop alle feste per la Giubiana

Dalla Giubiana al carnevale, le tradizioni quest'anno fanno spazio alla prevenzione.Saltano, a causa dell'emergenza sanitaria, le manifestazioni legate alla Giubiana, tradizione molto ...

Articolo
Dalla Giubiana al Zenerù, diciamo addio a gennaio

Dalla Giubiana al Zenerù, diciamo addio ...

Nel rispetto delle antiche tradizioni contadine, in molte località lombarde tornano le feste che celebrano la fine dell'inverno.L'ultimo giovedì di gennaio in ...

Articolo