Articolo

Tra neve, acqua e borghi il weekend di Orobie

31 Gennaio 2020 / 13:17
0
0
754
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Tra neve, acqua e borghi il weekend di Orobie

31 Gennaio 2020/ 13:17
0
0
754
Scritto da Redazione Orobie

Skialp3, scialpinismo al top domenica a Colere.

 La gara, a formula individuale, sarà valevole come tappa di Coppa Italia. Tutto ai piedi della parete nord della Regina delle Orobie il percorsoche attraverserà la magnifica conca tra la Presolana e il Ferrante. Partenza della 41° edizione dalla località Polzone a 1600 metri per dirigersi verso il Pizzo di Petto; discesa verso la Val Conchetta e risalita verso il Ferrantino attraverso uno dei canali che gli atleti affronteranno sci ai piedi fino al cambio. Terzo cambio d’assetto e discesa verso la Valzurio fino a Baita Pagherola, risalita fino al Passo Scagnello e inizio del tratto a piedi in cresta che attraverserà la Cima Verde. Da lì si scenderà passando nei pressi del rifugio Albani, poi si giungerà al vecchio skilift e ultimo cambio e ultima breve salita fino all'arrivo a Polzone.

Il programma della gara, organizzata da Cai Clusone in collaborazione con lo Sci Club 13, prevede il ritiro dei pettorali sabato dalle 17, alle 18 il briefing tecnico; domenica ritrovo dalle 6.30 e lo start sarà dato alle 9. Ultimi aggiornamenti sulla P agina facebook 

La Giornata mondiale delle zone umide

In occasione della Giornata mondiale delle zone umide, che si celebra ogni anno il 2 febbraio, domenica sarà organizzata una passeggiata guidata nella Riserva naturale del Pian di Spagna e del Lago di Mezzola. Inizio alle 10; è previsto il pranzo nella sede dell'ente con slide di presentazione dei vari aspetti della Riserva. Info al 339/6296123

In provincia di Varese vengono organizzate due passeggiate adatte a tutti: alle 9.30 da Viggiù si va nel Plis Valle della Bevera (ritrovo nel parcheggio di Largo della Fratellanza [email protected]); alle 9.45 escursione ai Mulini di Gurone nel Parco Cintura Verde Sud (ritrovo in piazza Statuto a Bizzozero, [email protected])

Alle 9.15 alla biblioteca comunale, Palazzo Archinto a Robecco sul Naviglio, incontro sull'ambiente delle Marcite e alle 11 da piazza Garibaldi a Casterno si partirà per un'escursione con le Guide del Parco del Ticino.

Domenica passeggiata tra le Ville Liberty di Brunate. Il percorso prenderà il via alle 15 da piazza Bonacossa, vicino alla stazione della funicolare. I partecipanti ritroveranno l'atmosfera retrò della villeggiatura di fine Ottocento e inizio Novecento, tra personaggi e passatempi alla moda in quell'epoca. Il tour terminerà a Villa Cantaluppi Giuliani. Informazioni e iscrizioni telefonando al 338/3090011

Fino a domenica nella palestra Urban Wall di Pero si tiene la terza edizione di Milano Climbing Expo. La manifestazione ospita grandi campioni dell'arrampicata, competizioniworkshop dedicati ad allenamento, materiali, tecniche di scalata, suggerimenti per bivaccare in parete; e ancora incontri e dibattiti su montagna, escursionismo e sul rapporto tra sport e natura. Venerdì sera la rassegna vede protagonisti Angelika Rainer, vincitrice di due Coppe del mondo di arrampicata su ghiaccio e di tre Campionati del mondo consecutivi; e gli alpinisti Marco Camandona, Francesco Ratti, Nicolò Balducci e Fanny Gibert. Sabato Jacopo Larcher e Barbara Zangerl, presenteranno video delle loro ultime imprese; e infine Stefano Tirelli, mental coach di molti campioni, illustrerà il progetto "Sport for Nature". Clicca qui per consultare il programma completo

Tempo di tradizioni

A Cantù è già Carnevale. Domenica la prima delle quattro sfilate dei carri più grandi della Lombardia. In questa 94°edizione prevalgono i temi legati all'ambiente. Il corteo prenderà il via alle 14.30 e percorrerà l'anello corso Unità d'Italia-via Carcano. A stabilire il vincitore quest'anno non sarà una giuria tecnica, ma 10 spettatori estratti casualmente. Le altre sfilate sono in programma domenica 16 e 23 e gran finale sabato 29. Tutte le informazioni su: www.carnevalecanturino.it

Maschere e tradizioni protagoniste anche a Dossena, piccolo borgo a cavallo tra la val Serina e la Valle Brembana. Sabato alle 15 è in programma un convegno al Museo delle miniere, che riunisce i rappresentati della rete dei carnevali Orobici. A Dossena, Ardesio e Valtorta sono ancora radicati i riti per la cacciata dell'inverno e l'avvento della primavera. Durante il pomeriggio gruppi di maschere animeranno le varie contrade di Dossena. Presenti anche i crapon de Suej, le maschere del Carneal vecc di Grosio e i sardi Boes e merdules di Ottana. Dalle 21 inoltre si terrà un evento speciale sul sagrato.


Correlati

Neve, uniamo passione e attenzione

Neve, uniamo passione e attenzione

Neve fresca sulle nostre montagne e un grande desiderio di vivere all'aria aperta. Non dimentichiamo però i necessari accorgimenti.Le nevicate dei giorni scorsi ...

Articolo
Ciaspole e sci alpinismo, Raduno al rifugio Albani

Ciaspole e sci alpinismo, Raduno al rifu...

Il 22 marzo si terrà il secondo Raduno rifugio Albani per scialpinisti e ciaspolatori.Una giornata all'insegna dell'alpinismo, della buona cucina e del ...

Traversata Bormio Livigno

Traversata Bormio Livigno

Il 22 marzo diversi gruppi organizzeranno la propria traversata con le pelli da Bormio a Livigno. Non una competizione ma un'occasione di festa, sport ...

Nel weekend una nevicata...di coriandoli

Nel weekend una nevicata...di coriandoli

In Lombardia sono numerosi e sempre di grande suggestione i riti tradizionali legati al carnevale.A Bagolino, in Valle Sabbia, danzano i coloratissimi Balarì con ...

Articolo