Articolo

Ragni di Lecco, i tre Mattei sulla Aguja Poincenot

25 Febbraio 2020 / 14:30
0
0
864
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Ragni di Lecco, i tre Mattei sulla Aguja Poincenot

25 Febbraio 2020/ 14:30
0
0
864
Scritto da Redazione Orobie

Ancora rinviato l'appuntamento con il Cerro Torre, ma i Ragni di Lecco continuano le loro imprese in Patagonia.

I tre Mattei (Della Bordella, Bernasconi e Pasquetto) hanno compiuto la probabile prima ripetizione in arrampicata libera la via del Quarantesimo dei Ragni all'Aguja Poincenot.

Nei giorni scorsi, dopo un'ennesima risalita fino alla base del Cerro Torre, resa vana dalla corazza di ghiaccio pericolante che ancora copriva le pareti, hanno optato per una salita del versante Ovest-nordovest dell'Aguja Poincenot, lungo la via aperta da Paolo Vitali, Mario Panzeri, Marco Della Santa e Daniele Bosisio nel 1986.

L'itinerario venne aperto in occasione del 40° di fondazione del Gruppo Ragni di lecco, degnamente festeggiato con tre spedizioni in contemporanea: quella alla Poincenot, appunto, e quelle alla cima ovest del Monte Sarmiento e alla parete sud della Torre Centrale del Paine

"Una via un po' misteriosa e affascinante", l'ha definita il presidente dei Maglioni Rossi, che aggiunge: "Ci teniamo a fare i complimenti agli apritori (allora giovanissimi) per l’intuizione avuta nello scalare per primi questa parete per una linea così logica. Se non fosse per il lungo e scomodo avvicinamento siamo convinti che al giorno d'oggi questa via potrebbe diventare molto ripetuta ed ambita per la qualità della scalata. Siamo riusciti nella completa salita in libera a vista della via e possiamo dire che in un ottica moderna questa sia un bellissima via con difficoltà fino al 6c".

Il grande sogno della salita in stile alpino sulla parete Est del Cerro Torre per ora deve aspettare. "E rinunciare - spiega Della Bordella è la cosa che più mi è difficile, ma le alte temperature dei giorni scorsi sommate alla parete ancora carica di ghiaccio sono un mix potenzialmente letale". 

Correlati

Premio Cala Cimenti a Della Bordella

Premio Cala Cimenti a Della Bordella

Il «maglione rosso» dei Ragni di Lecco Matteo Della Bordella è il vincitore della seconda edizione del premio Cala Cimenti, istituito alla memoria dell’alpinista ...

Articolo
Monti Sorgenti al via il primo aprile

Monti Sorgenti al via il primo aprile

E' l'undicesima edizione della rassegna organizzata dal Cai Lecco in collaborazione con Fondazione Cassin e Gruppo Ragni di Lecco. Arte, sport, musica ...

Evento
Addio al Ragno Giorgio Redaelli

Addio al Ragno Giorgio Redaelli

E' morto, all'età di 87 anni l'alpinista lecchese Giorgio Redaelli. E' stato "testimone e protagonista di tante delle più belle imprese dell ...

Articolo
Assegnato il moschettone di Casimiro Ferrari

Assegnato il moschettone di Casimiro Ferrari

E prosegue le iniziative di solidarietà nei confronti di Leia, figlia di Corrado "Korra" Pesce, mortoa fine gennaio sul Cerro Torre. Sul sito www ...

Articolo