Articolo

Valsabbia e Valtrompia, devastazione dopo le fiamme

02 Marzo 2020 / 11:00
0
0
866
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Valsabbia e Valtrompia, devastazione dopo le fiamme

02 Marzo 2020/ 11:00
0
0
866
Scritto da Redazione Orobie

Rimane la devastazione sui monti della Valsabbia e della Valtrompia, interessati nei giorni scorsi da un furioso incendio. 

Ma rimane anche il desiderio di ripartire al più presto, espresso dai gestori dei rifugi, dai promotori delle celebri corse che si svolgono in questi luoghi, dai tanti amanti della montagna che hanno dato una mano in prima persona per cercare di contenere le fiamme.

I rifugi sono stati risparmiati anche grazie al loro intervento e all'opera di cura e manutenzione del territorio che questi presidi di montagna naturalmente svolgono.

L'incendio, di origine dolosa, ha preoccupato anche per la vicinanza a diversi centri urbani, primo fra tutti, Casto. Per domarlo sono stati necessari tre giorni di lavoro a terra e dal cielo con l'impiego di Canadair.

Questo il toccante commento dei gestori del rifugio Nasego, che si sono attivati per riaprire già il prossimo fine settimana: "Volevate spegnere i nostri sogni,ci avete provato... Avete rovinato quella che per noi rimane la nostra seconda casa, la montagna che la sera dopo il lavoro diventa il classico giro dove scaricare lo stress della giornata. Ci ha fatto male dover tornare a casa in nottata vinti dal fuoco, lasciare la il nostro Nasego che bruciava. Ma presto torneranno le piogge, pian piano la natura tornerà a splendere anche se ci vorrà tempo, ma noi sappiamo aspettare. L'odore di bruciato non se ne andrà facilmente, ma noi saremo là, come tutte le domeniche con il nostro rifugio aperto, saremo la ad aspettarvi, con il nostro sorriso nonostante tutto, saremo la, con una pastasciutta, un piatto di polenta e salamina... Avete provato a spegnere i nostri sogni, non ci siete riusciti perché sognare rimane la cosa più bella al mondo!!"

Correlati

Emozioni sotterranee, si torna nella miniera Marzoli

Emozioni sotterranee, si torna nella min...

Con il ritorno in zona gialla sono riprese le visite guidate all'ex miniera di Pezzaze.L'antica miniera della val Trompia è tornata ad ...

Evento
In Valtrompia una falesia in ricordo di Francesco Cancarini

In Valtrompia una falesia in ricordo di ...

A Londrino gli amici di Francesco Cancarini hanno individuato e attrezzato una parete rocciosa adatta all'arrampicata, per ricordare l'amico scomparso due anni fa ...

Articolo
Valsabbia e Valtrompia, devastazione dopo le fiamme

Valsabbia e Valtrompia, devastazione dop...

Rimane la devastazione sui monti della Valsabbia e della Valtrompia, interessati nei giorni scorsi da un furioso incendio. Ma rimane anche il desiderio di ...

Articolo
Fiamme nei boschi di Valsabbia e Valtrompia

Fiamme nei boschi di Valsabbia e Valtrompia

Due incendi di origine dolosa preoccupano la Valsabbia e la Valtrompia.I roghi sono stati appiccati nella serata del 25 febbraio: ignoti hanno dato fuoco ...

Articolo