Articolo

Dalla montagna al Po con le escursioni del weekend

03 Luglio 2020 / 12:30
0
0
732
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Dalla montagna al Po con le escursioni del weekend

03 Luglio 2020/ 12:30
0
0
732
Scritto da Redazione Orobie

Lungo il Sentiero dei fiori in Arera con Orobie4trekking. Appuntamento sabato tra i paesaggi dominati dal calcare orobico e i colori dei fiori. Ritrovo alle 7.30 a Villa d'Almè al parcheggio accanto al Bar Art Coffee o direttamente al Campeggio Zambla alle 8.30. Per info e iscrizioni: www.orobie4trekking.com

La Pro Loco  Vilminore organizza per tutte le domeniche di luglio, una seria di  appuntamenti guidati da Andrea Maj, informatore del Parco delle Orobie Bergamasche, per conoscere  storia e  biodiversità dei luoghi. Il 5, 12 e 26 luglio l’appuntamento sarà alla Diga del Gleno, con inizio alle 9.30. Domenica 19 invece si andrà alla scoperta del Passo della Manina, con inizio alle 10. Sempre alla Diga del Gleno, nelle prossime 3 domeniche si potrà partecipare a lezioni di hatha yoga con inizio alle 10.30.

L'estate in Adamello

Prende il via anche la rassegna "Estate nel Parco 2020" del Centro Faunistico del Parco dell’Adamello. Domenica nella Riserva delle Incisioni Rupestri di Ceto, Cimbergo e Paspardo, in collaborazione con l'associazione Xtreme Adventure, si terrà un corso di sopravvivenza. Ritrovo alle 9 nella piazzetta antistante il Museo della RiservaIl corso è suddiviso in 4 step della durata di un'ora e mezza ciascuno: accensione fuoco con pietre e con archetto, costruzione pugnale in pietra, creazione di corde di varie misure con materiale naturale, passeggiata nel bosco alla ricerca di frutti, bacche, erbe o radici commestibili. Per i più piccoli vengono organizzati laboratori didatticiPer info e iscrizioni: 0364/433465 oppure [email protected]

Passeggiate vista lago

Domenica passeggiata sulla Strada Regia. E' il percorso di origine romano, che collega Como a Bellagio attraverso mulattiere, viuzze e sentieri e che che nel corso dei secoli è stato fortemente utilizzato da pastori e viandanti. Lombardia Segreta organizza una camminata guidata lungo un tratto della Regia, da Canzaga alla chiesetta di San Rocco, alla chiesa della Madonna del Soldo e sino a Faggeto Lario. Sono previsti due turni alle 11 e alle 14.30 con ritrovo al parcheggio di via Canzaga. Prenotazione obbligartoria compilando il form che trovate a questo link 

Si passeggia anche a Colico alla scoperta delle bellezze del borgo. La visita parte dalla chiesa parrocchiale di Villatico e tocca cantine sotterranee, mulini e la latteria. Le prenotazioni vanno effettuate sul portale VisitColico. 

Escursione naturalistica domenica nell'Oltrepò pavese. Si cercheranno tracce di fauna selvatica tra i filari delle vigne della Tenuta di Eredi Cerutti Stocco a Zenevredo (Pv) e saranno spiegate le basi del fototrappolaggio naturalisticoA seguire merenda tipica. Il percorso è di circa 4 chilometri con partenza alle 15.30. L'iniziativa si svolge in collaborazione con Volo di Rondine. Occorre prenotare entro sabato utilizzando il modulo online https://forms.gle/XRWGU9DdzS4NKeWJA o scrivendo a [email protected]

Riaprono i castelli della media pianura lombarda

Dopo quattro mesi di stop forzato, domenica riaprono i castelli e riprendono le visite guidate a manieri, palazzi e borghi medievali. Si riparte in sicurezza, a piccoli gruppi, spesso all’aria aperta nei borghi o nelle corti, naturalmente muniti di mascherina e con distanziamento di un metro tra i visitatori. Si potranno ammirare località altrimenti non visitabili durante tutto l’arco dell’anno. Diverse le novità e le opzioni di scelta per i visitatori: si va dall’offerta "tecnologica" del castello di Malpaga, a Cavernago, con app scaricabile sul proprio cellulare per essere guidati direttamente dalla voce di Medea, figlia del Colleoni, al viaggio nel tempo fruibile con il borgo di Martinengo, dai reperti romani in abitazioni private al Filandone dove Ermanno Olmi girò il film L’albero degli zoccoli, passando per l’epoca medievale tra affreschi e portici con tanto di mercatino di collezionismo e antiquariato. Numerose le possibilità di visita del grande castello di Pagazzano, con musei interni e un grande parco, mentre a Pandino il percorso prevede la visita alla corte interna, al loggiato, a mostre, sale didattiche e alla sala affreschi. Il castello di Solza  è noto per essere il luogo che, nel 1395, diede i natali al celebre condottiero Bartolomeo Colleoni mentre a Trezzo sull’Adda oltre al castello visconteo sarà possibile salire sulla torre. Infine Treviglio per tutta l’estate offrirà speciali visite guidate al centro storico. 18 in totale i luoghi da visitare. Per tutte le informazioni consultate il sito: www.pianuradascoprire.it 


Correlati

Weekend tra i tesori del Fai e i tesori della natura

Weekend tra i tesori del Fai e i tesori ...

Giornate Fai d'autunnoPer la prima volta due fine settimana per conoscere e visitare i Beni del Fondo ambiente italiano: sabato 17 e domenica ...

Articolo
Autunno in bici in Franciacorta

Autunno in bici in Franciacorta

Sabato in bici tra vigneti e cantine.Franciacorta Bike Tour organizza l'ultimo evento della stagione: sabato 17 ottobre si andrà in mountain bike a ...

Evento
Escursione ai laghi di Torena

Escursione ai laghi di Torena

Il Gruppo Escursionistico Barzaghese "Mai sècch" organizza per domenica una camminata ai laghi di Torena.Negli splendidi laghi di Torena si riflettono le cime già ...

Evento
Bellezze e bontà di stagione nel weekend di Orobie

Bellezze e bontà di stagione nel weekend...

Domenica c'è l'"Assalto al rifugio Sassi Castelli", ai Piani di Artavaggio. I partecipanti partiranno da Moggio alle 9.30 dal municipio; a mezzogiorno ...

Articolo