Articolo

Nuove piante per la cattedrale vegetale

12 Novembre 2020 / 15:00
0
0
522
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Nuove piante per la cattedrale vegetale

12 Novembre 2020/ 15:00
0
0
522
Scritto da Redazione Orobie

La tempesta Vaia aveva provocato danni anche alla cattedrale vegetale di Oltre il Colle, distruggendo gran parte delle colonne di sostegno. Ma l'opera di land art ha continuato comunque a crescere in modo spontaneo; e ora è stata avviata l'opera di recupero.

Un volontario della zona ha donato e piantato quattro faggi: Pierangelo Manenti ha una grande passione per questa opera e si occupa del suo monitoraggio e cura.

La cattedrale vegetale è meta ogni anno di migliaia di persone. Comune, Pro Loco di Oltre il Colle e Parco delle Orobie hanno in programma altri interventi di piantumazione ed è ripresa la manutenzione degli alberi che, lentamente e ora spontanemanente, stanno dando vita alla cattedrale vegetale, così come l'aveva pensata Giuliano Mauri




Correlati

Sci di fondo, novità a Oltre il Colle

Sci di fondo, novità a Oltre il Colle

Presto in funzione l'impianto per l’innevamento programmato per garantire la neve sulla pista di fondo. L'impianto è pronto e, una volta ...

Articolo
Lodi, in fiamme la Cattedrale vegetale

Lodi, in fiamme la Cattedrale vegetale

Un rogo ha distrutto quel che rimaneva dell'opera di Giuliano Mauri.Si indaga per incendio doloso, dopo il rogo che il 7 settembre ha ...

Articolo
Nuove piante per la cattedrale vegetale

Nuove piante per la cattedrale vegetale

La tempesta Vaia aveva provocato danni anche alla cattedrale vegetale di Oltre il Colle, distruggendo gran parte delle colonne di sostegno. Ma l'opera di ...

Articolo
Un futuro per la Cattedrale vegetale

Un futuro per la Cattedrale vegetale

Dopo i danni provocati dalla tempesta Vaia, arrivano delle buone notizie per la Cattedrale vegetale di Oltre il Colle. La Cattedrale vegetale non sarà ...

Articolo