Articolo

Como Città Creativa Unesco

09 Novembre 2021 / 12:30
0
0
526
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Como Città Creativa Unesco

09 Novembre 2021/ 12:30
0
0
526
Scritto da Redazione Orobie

Il riconoscimento nella sezione Artigianato e Arte Popolare  per l’expertise unico nella lavorazione tessile e della seta in particolare.

La designazione è arrivata lunedì 8 novembre, dal direttore generale dell'organizzazione internazionale Audrey Azoulay. Sono 49 le nuove città che, a livello mondiale, entrano a far parte dell'Unesco Creative Cities Network grazie al loro impegno a porre la cultura e la creatività al centro del loro sviluppo e a condividere conoscenze e buone pratiche.

Como si aggiunge a Milano per la letteratura e a Bergamo per la gastronomia tra le Città Creative della Lombardia.

Insieme a Como, per l'Italia è stata nominata Modena (sezione Media Arts); e tra le altre new entry ci sono Abu Dhabi e Doha, Belfast e Göteborg, Cannes e Cluj-Napoca,Tallinn Tbilisi e Vilnius, Salonicco, San Pietroburgo e Santiago de Cuba.

La rete coinvolge 295 città diffuse in 90 Paesi in tutto il mondo che investono in cultura e creatività – artigianato e arte popolare, design, cinema, gastronomia, letteratura, arti multimediali e musica – per promuovere lo sviluppo urbano sostenibile.

Correlati

Como Città Creativa Unesco

Como Città Creativa Unesco

Il riconoscimento nella sezione Artigianato e Arte Popolare  per l’expertise unico nella lavorazione tessile e della seta in particolare.La designazione è arrivata lunedì ...

Articolo
Tradizioni in mostra a Leffe e Tirano

Tradizioni in mostra a Leffe e Tirano

Sabato 4 settembre riapre il Museo del Tessile di Leffe. Musica e visite guidate per la riapertura del museo creato nel 2005 dai volontari di ...

Articolo
30MINIARTEXTIL - rassegna annuale di fiber art

30MINIARTEXTIL - rassegna annuale di fib...

L’associazione Arte&Arte è lieta di annunciare che è online da oggi la nuova CALL FOR ARTISTS 2020. Miniartextil festeggia i suoi primi trenta anni ...

Evento
I caalér della val Gandino, la gallery

I "caalér" della val Gandino, la gallery

In val Gandino, nella Bergamasca, conosciuta come la valle del tessile, è stato riavviato l’allevamento del baco da seta, con tanto di coltivazione dei ...

Articolo