Articolo

Orobie porta nelle edicole un bianco gennaio

23 Dicembre 2021 / 10:00
0
3
1920
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Orobie porta nelle edicole un bianco gennaio

23 Dicembre 2021/ 10:00
0
3
1920
Scritto da Redazione Orobie

La valle Viola Bormina, in provincia di Sondrio, è l'innevata scenografia della copertina di gennaio 2022 della rivista Orobie. Il magazine che racconta le tante sorprese della Lombardia più bella è nelle edicole con il primo numero del 2022. La bella fotografia, firmata da Giacomo Meneghello, fa da invito a continuare il cammino alla scoperta di un territorio straordinario, con suggestive terre alte e ricco di arti, storia e tradizioni. Non perdete l'occasione di unirvi alla comunità degli amici di Orobie. Cliccate su: Abbonamenti.

     

L’ALTOPIANO DELLA NEVE

Comincia dal pianoro turistico bergamasco di Selvino e Aviatico il viaggio di Orobie, che ci accompagna nel 2022, tra suggestivi paesaggi lombardi. Meta di villeggiatura e patria di campioni dello sci, le abbondanti nevicate dello scorso inverno ci guidano, con i testi e le fotografie di Luca Merisio, alla scoperta del suo magico volto

CARICC, UNA BAITA STORICA

Prosegue il tour di Massimo Sonzogni tra i “Rifugi d’inverno”. Eccoci alla baita Caricc, in alta Valtellina. Risale al XVII secolo ed era utilizzata per l’alpeggio. Le immagini sono di Giacomo Meneghello. Da una decina d’anni, conservandone intatte le caratteristiche architettoniche, è stata riqualificata in un rifugio-agriturismo. È il frutto dell’amore per la propria terra, la valle Viola Bormina, di Enrico Lazzeri, alpinista e pioniere dello scialpinismo.

L'itinerario nella valle Viola Bormina. Scoprilo cliccando su: Baita Caricc.

DOLCI CAMMELLI

Le “sentinelle del gusto” Silvia Tropea Montagnosi e Marco Mazzoleni ci portano a Sesto Calende, in provincia di Varese, alla scoperta dei “Cammelli dolci”. Di pasta sfoglia o frolla, sono caratteristici dell’Epifania e sono legati alla tradizione dei Re magi, ricordata nell’affresco dell’antico oratorio di San Vincenzo. Una consuetudine avviata quasi cento anni fa dal pasticcere Alessandro Lostaffa, poi diffusa in altre zone del Varesotto. Clicca qui per vedere il video racconto del servizio

TRA INFERNO E PARADISO

In occasione del 27 gennaio, “Giorno della memoria”, un’escursione con lo snowboarder Cesare Pisoni si trasforma nel ricordo di chi finì in un lager e morì lontano da casa. Suo zio Giuseppe, grazie al quale il nipote si innamorò di Valcanale e dei monti. L’articolo è di Maurizio Panseri, le immagini sono di Matteo Zanga.

Scopri l'itinerario: cima di Presponte occidentale.

GIOVANI SUI MONTI

Iniziamo una serie di incontri con giovani lombardi attaccati alla nostra terra, a cultura e tradizioni, che guardano al futuro con entusiasmo. Senza risparmiarsi fatiche e sacrifici. Il primo ci è raccontato dal direttore di Orobie Paolo Confalonieri. Le fotografie sono firmate da Giacomo Meneghello. Max Cusini, 24 anni di Livigno, d’estate casaro a oltre 2.000 metri e d’inverno maestro di sci. Appassionato di telemark e “suonatore” di frusta.

BURATTINAI

È ancora Matteo Zanga, che questa volta, oltre degli scatti, è autore anche del racconto, a farci conoscere Daniele Cortesi e Mariateresa Zanoni. Da 40 anni fanno vivere la tradizione di Giupì & C. segnati dall’incontro con il Maestro Benedetto Ravasio. Che regalò loro il suo “pancione” quando aveva 65 anni. La stessa età di Cortesi, che però non ha proprio intenzione di lasciare: ci sono ancora tanti bimbi da far divertire.

ALL’ALPE DEVERO

Assieme a Cristian Riva, che ha curato testi e foto, con ciaspole o sci in un gioiello della natura, nella parte più settentrionale della piemontese valle d’Ossola. Itinerari immersi nella neve fresca e borghi che sembrano usciti dalle fiabe. Sotto l’occhio vigile delle Alpi Lepontine, imponenti e spettacolari tanto da lasciare a bocca aperta gli escursionisti.

Scopri di più sul numero di gennaio, nell'intervista di Orobie Extra al direttore Paolo Confalonieri



Correlati

La montagna per tutti sul Sentierone fino a domenica

"La montagna per tutti" sul Sentierone f...

Rendere le montagne bergamasche accessibili a chiunque. È l’obiettivo della mostra  allestita sul Sentierone di Bergamo fino al 28 aprile. L'iniziativa è di ...

Articolo
Maggio online, tra granito e crocus

Maggio online, tra granito e crocus

Il Melloblocco protagonista del nuovo numero di Orobie, da oggi disponibile nell'edizione digitale.La nuova edizione del celebre raduno boulder si svolgerà dall'8 ...

Articolo
La montagna per tutti, mostra sul Sentierone

"La montagna per tutti", mostra sul Sent...

Il titolo è già eloquente. E le foto che dal 22 al 28 aprile resteranno esposte sul Sentierone di Bergamo lo sono anche di più ...

Articolo
GoinUp 2024, 11 gare in salita

GoinUp 2024, 11 gare in salita

Il circuito podistico no profit della bassa Valtellina prende il via mercoledì 17 aprile  con il ritorno della Cech Up di Traona, dopo alcuni anni di assenza ...

Evento