Articolo

Con "GiraRifugi e alpeggi" sui monti lombardi

03 Giugno 2022 / 10:34
0
1
1716
Scritto da Redazione Orobie
Articolo

Con "GiraRifugi e alpeggi" sui monti lombardi

03 Giugno 2022/ 10:34
0
1
1716
Scritto da Redazione Orobie

È ripartito il concorso dell’estate "GiraRifugi e alpeggi", che ogni anno coinvolge migliaia di partecipanti.

Fino a ottobre si tiene, a grande richiesta, l’iniziativa promossa da Assorifugi Lombardia, l’associazione che raggruppa i gestori delle strutture alpine della nostra regione. Partecipare al concorso 2022 è semplice: basta essere in possesso della tessera ufficiale, che trovate sul numero di giugno della rivista Orobie, tra l’altro con due punti-casetta in omaggio, e collezionare 25 contrassegni recandosi nei rifugi e negli alpeggi aderenti. Occorre farsi apporre il timbro fedeltà a ogni tappa. Una volta completata la tessera, dal 1° settembre sarà possibile inviarla sul sito www.rifugi.lombardia.it e scegliere il premio.

L’iniziativa di Assorifugi Lombardia, con la collaborazione della Regione e dell’Ersaf-Ente regionale per i servizi all’agricoltura e alle foreste, assegna un riconoscimento ai camminatori più fedeli con buoni pernottamento nei rifugi, prodotti d’alpe e gadget del marchio Df Sport specialist.

L’invito è di non andare solo a «caccia» dei 25 punti (per la verità 23, poiché due sono appunto in omaggio con Orobie di giugno, già stampati nella prima casella della tessera di pagina 16). L’opportunità che offre "GiraRifugi e alpeggi" è di salire alle diverse strutture aderenti, ma nello stesso tempo di assaporare le specialità enogastronomiche che vengono prodotte e proposte in quota. Incontrare chi vive e lavora nelle terre alte, condividere le emozioni che la montagna offre.

Per chi è alla ricerca di luoghi selvaggi e autentici la Lombardia e i suoi 180 rifugi dislocati nelle Alpi e Prealpi sono il posto ideale per immergersi in scenari unici e mozzafiato. I rifugi sono pronti ad accogliere e ospitare in tutta sicurezza i tanti appassionati di natura e di sport. Sono paesaggi naturali diversi tra loro, ma di rara e autentica bellezza. Un giorno è possibile respirare l’aria fine del ghiacciaio e osservare flora e fauna, quello dopo camminare a bassa quota fra boschi e pascoli. Le valli lombarde sono luoghi in grado di regalare emozioni genuine. Non manca la possibilità di scoprirle a piedi o in bici, in uno o più giorni. Fermare il tempo e rilassarsi in uno dei tanti rifugi sparsi sul territorio, assaporando l’ospitalità familiare e i sapori genuini che propongono.

Tra le iniziative, dal 13 giugno al 12 settembre il concorso #montagnegolose. Su Instagram ogni settimana verrà presentato un tema di "Le montagne più golose da scattare in Lombardia". Gli scatti più creativi e originali taggati con #montagnegolose e #rifugilombardia parteciperanno all’assegnazione di una fornitura di cioccolata Ritter sport.

Correlati

Marzo di scoperta al Parco Pineta

Marzo di scoperta al Parco Pineta

Tanti eventi nel mese che segna la rinascita della natura.Il focus sarà sull'ambiente dello stagno e dei suoi abitanti. Ci saranno infatti diverse ...

Evento
Domenica sul Cammino del Vescovado

Domenica sul Cammino del Vescovado

Il 3 marzo è in programma la Traversata completa  in collaborazione con Orobie4Trekking. Si percorreranno i circa 30 chilometri dell'itinerario attraverso e antichi ...

Evento
Neve fresca: ed è già weekend

Neve fresca: ed è già weekend

E' arrivata tanta neve fresca e nel weekend ci saranno moltissime occasione per andare a "pestarla". Ovviamente sempre in sicurezza: consultate i bollettini meteo e ...

Articolo
Orobie di marzo, il respiro della montagna

Orobie di marzo, il respiro della montagna

Sono trascorsi quattro anni esatti dal lockdown. E se qualcosa il Covid ci ha insegnato, oltre alla fragilità che accompagna l’uomo, è proprio ...

Articolo